Al via, le celebrazioni per il 201° anno di fondazione dell’Arma dei Carabinieri

Venerdì, ore 15:02

L’elenco dei premiandi

Questo pomeriggio, presso la caserma “Porcelli”, sede del Comando dell’11° Battaglione Carabinieri “Puglia”, con inizio alle ore 18.00 si svolgerà, alla presenza di autorità civili, religiose e militari, la cerimonia commemorativa per la ricorrenza dell’annuario della fondazione della Benemerita che quest’anno festeggia 201 anni di storia.

Sarà schierato un Battaglione di formazione su cinque Compagnie in rappresentanza delle varie componenti operanti nella Legione Carabinieri “Puglia”, che renderà gli onori iniziali al Comandante della Legione Carabinieri “Puglia”, Generale di Brigata Claudio Vincelli, il quale passerà in rassegna i Reparti.

La prima compagnia è composta da militari che indossano la tradizionale grande uniforme, la seconda vede i Comandanti di Stazione in rappresentanza delle Stazioni Carabinieri della Provincia di Bari, la terza inquadra i militari in uniforme operativa per i servizi di Ordine Pubblico, la quarta comprende le specialità dell’Arma tra cui i militari elicotteristi, cinofili, artificieri e di quartiere e la quinta prevede l’esposizione di alcuni mezzi dell’Arma, quali motociclette, autoradio, fuoristrada e mezzi da Ordine Pubblico.

Dello schieramento farà parte anche la Fanfara del Comando Scuole Aeronautica Militare III^ Regione Aerea, i Gonfaloni della Regione Puglia, della Provincia e del Comune di Bari, i rappresentanti  dell’Associazione Nazionale Carabinieri, i Labari ed i Medaglieri delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

La manifestazione non soltanto commemorerà i 201 anni dedicati dai Carabinieri al servizio del nostro Paese, ma è stata anche un’occasione per incontrarsi, confrontarsi e sottolineare brillanti risultati conseguiti sul piano della sicurezza ai cittadini. Nel corso della cerimonia infatti il Comandante della Legione Carabinieri “Puglia” consegnerà riconoscimenti a 27 militari premiando anche quattro Comandanti di Stazione che si sono particolarmente distinti nel compimento delle loro attività istituzionali. In allegato l’elenco dei militari premiandi.

 

 

 

PROVINCIALE BARI

N.O Militari Operanti Operazione Ricompensa
1 1 Col. RUSCIGNO Domenico

Capo Ufficio Logistico

“Comandante di Sezione Anticrimine, evidenziando

altissimo senso del dovere, spiccata professionalità e   straordinario   intuito   investigativo,   dirigeva, partecipandovi     personalmente,     complessa     e prolungata   attività   d’indagine  nei   confronti   di pericolosa  cellula  terroristica  di matrice islamica. L’operazione  si  concludeva  con  l’emissione  di un’ordinanza  di  custodia  cautelate  in  carcere  nei confronti  di  6  persone  ritenute  responsabili  di associazione     con          finalità     di     terrorismo internazionale e istigazione all’odio razziale”. Territorio nazione ed estero, ottobre 2008 – aprile

2013.

Encomio Solenne

C.te Generale

2 2 App (ora) Mar. PALMISANO Vincenzo

ora Tenenza Bisceglie

“Con    eccezionale    senso   di   abnegazione   ed

esemplare  altruismo,  non  esitava,  unitamente  ad altro militare,    a soccorrere una donna che, all’interno di una stazione ferroviaria, in stato confusionale e con chiari intenti suicidi, era in procinto di lanciarsi sui binari in concomitanza con l’arrivo di un convoglio, riuscendo, nonostante la resistenza opposta, a trarla in salvo. Chiaro esempio di elette virtù civiche e non comune senso del dovere”.

S. Antimo (NA), 15 maggio 2011.

Encomio Solenne

C.te Generale

3 3 App. Sc. CIACCIA Vincenzo

Compagnia Molfetta

“Addetti a Stazione distaccata caratterizzata da alto

indice di criminalità, in occasione di rapina in un caveau di un  istituto di vigilanza  da parte di un gruppo di pericolosi criminali, dando prova di altissimo senso del  dovere,  spiccata  iniziativa  ed elevata  professionalità,  non  esitavano  ad intervenire,  riuscendo  a  localizzare  e  trarre  in arresto  un  malvivente  che,  allo  scopo  di guadagnarsi la fuga, armato di pistola, tentava di dare fuoco al loro indirizzo, L’operazione consentiva, altresi’ di sequestrare l’arma utilizzata e un’autovettura provento di furto”.

Bitonto, 11 febbraio 2014

Encomio Solenne

C.te Generale

4 App. Sc. DI GRUMO Massimiliano

Compagnia Molfetta

4 5 App. Sc. BUTERA Mario

Nucleo Cdo Andria

“Addetto    a    nucleo    comando    di    compagnia

distaccata  operante in  territorio ad alto indice  di criminalità,  libero dal servizio, e solo,  a bordo di autovettura privata, non esitava a porsi all’inseguimento di un autoarticolato sospetto preceduto da auto in funzione di staffetta, riuscendo a bloccare il conducente del mezzo pesante. L’operazione   si   concludeva   con   un   fermo   di indiziato di delitto, la denuncia in stato di liberta’ del correo ed il sequestro dell’autoarticolato e di

80.000 litri di carburante risultato provento di furto e restituito al legittimo proprietario”.

Andria (BT), 23 luglio 2014.

Encomio Solenne

Interreg. Ogaden

5 6 Cap. IANNUCCI Andrea

Cte Cp Barletta

“Cte ed addetti a Compagnia distaccata operante in

territorio caratterizzato da alto indice di criminalità, evidenziando elevata  professionalità, non  comune senso del  dovere e spiccato intuito investigativo,

Encomio

Semplice Interreg. Ogaden

1

  7 Lgt. SANTONICCOLO Saverio

aliquota op.va  Cp Barletta

fornivano  determinante  contributo  a  complessa  e

prolungata attività investigativa che consentiva di disarticolare due pericolosi sodalizi criminali responsabili di assalti ad autoarticolati e furti di Tir. Le operazioni di concludevano con l’arresto complessivo di 16 persone, il sequestro di droga ed il recupero di refurtiva”

Barletta (BT), Andria (BT) e Cerignola (FG), dicembre 2012 – marzo 2014.

 
8 Mar.A.s. UPS. DE PALO Michele

aliquota op.va  Cp Barletta

9 Mar. Ca. PRINCIGALLI Samuele

ora Nucl. Inv. Bari

10 Mar. Ord. DIGENNARO Felice

aliquota op.va  Cp Barletta

   
11 App. MISCIOSCIA Michele

ora 11° Btg CC Puglia

12 App. TARRICONE Giuseppe

aliquota op.va  Cp Barletta

6 13 App. Sc. GIACONELLI Luca

ora 11° Btg CC Puglia

“Addetto   a   Stazione   Capoluogo   operante   in

territorio caratterizzato da elevato indice di criminalità,  libero dal  servizio,  evidenziando alto senso del dovere, spiccata iniziativa e ferma determinazione, non esitava ad affrontare un malvivente  che unitamente  a  due complici  datisi alla fuga, erano in procinto di compiere un furto ai danni  di  una  gioielleria,  riuscendo  a  bloccarlo  e trarlo in arresto al termine di una breve colluttazione”.

Barletta (BT), 9 agosto 2013

Encomio

Semplice Interreg. Ogaden

7 14 App. Sc. CAIATI Pierluigi “Addetti  a  tenenza  carabinieri  caratterizzata  da

elevato indice  di criminalita’  – gia’ impegnati in proficua attivita’ di prevenzione – evidenziando non comune intuito investigativo, alto senso del dovere e qualificata professionalita’, non esitavano, a porsi all’inseguimento  di  un  soggetto  che sottoposto  a perquisizione personale e locale, veniva trovato in possesso di kg. 155 di hashish. L’operazione si concludeva con l’arresto del prevenuto per traffico internazionale di droga ed il rinvenimento e sequestro di un laboratorio utilizzato per la trasformazione,  il  confezionamento e lo smistamento della sostanza stupefacente”.

Mola di Bari, 5 dicembre 2013.

Encomio

Semplice Legione Puglia

15 App. Sc. PETRONELLI Cosimo
8 16 Lgt. LOIACONO Giovanni “Cte ed addetti a   Stazione distaccata operante in

territorio caratterizzato da elevato indice di criminalita’, in occasione di rapina ai danni di una tabaccheria, dando prova di elevata professionalita’ e spiccato intuito investigativo, partecipavano ad attivita’ investigativa che consentiva, in un breve lasso di tempo, l’arresto dei tre responsabili  e il recupero dell’intera refurtiva”.

Adelfia (BA), 3 – 4 settembre 2008.

Encomio

Semplice

Legione

Puglia

17 Mar. Ca. COSTANTE Angelo

(ora addetto ufficio OAIO)

18 Mar. Ord. SANTAMARIA

Domenico

19 App. Sc. GIUSTINO Bartolomeo
20 App. Sc. DI BARI Fabio
9 21 Mar. A. s. UPS NATUSSI Luciano “Comandante  ed  addetto  a  Stazione  distaccata,

evidenziando        spiccata        iniziativa,        ferma determinazione  e  non  comune  senso  del  dovere,

Encomio

Semplice

Legione

22 Mar. Ca. GUAGNANO Carlo

      non  esitava  ad  intervenire,  unitamente  ad  altro

militare, nei confronti di un uomo che, barricatosi in casa con intenti suicidi, armato di coltello, dopo essersi cosparso di alcool, minacciava di far esplodere due bombole di gpl. il tempestivo intervento, che impediva al malcapitato  di attuare l’insano proposito e scongiurava più gravi conseguenze, riscuoteva il plauso di autorità e della popolazione, esaltando ulteriormente il prestigio e l’immagine dell’istituzione”.

Bitritto (BA), 6 marzo 2014.

Puglia
10 23 Mar. Ord. MOLFETTA Michele Addetti a  Stazione  urbana operante in  territorio

caratterizzato da elevato indice di criminalita’, in occasione  di  tentata  rapina ai  danni di  farmacia, dando prova di altissimo senso del dovere, spiccata iniziativa  e  coraggiosa  determinazione,  non esitavano ad affrontare un malvivente armato di pistola, riuscendo a trarlo in arresto ed a recuperare l’arma”.

Bari, 13 settembre 2013.

Encomio

Semplice

Legione

Puglia

24 Car. sc. DE FINA Francesco
11 25 Mar. Ca. SANTOSTASI Giuseppe

addetto NORM Gioia del Colle

“Addetto  a  nucleo  operativo  e  radiomobile  di

compagnia distaccata, libero dal servizio ed in abiti civili, evidenziando elevato senso del dovere, spiccata iniziativa e coraggiosa determinazione non esitava ad intervenire in soccorso di una donna, vittima di una violenta aggressione da parte di un uomo in grave stato di alterazione psichica riuscendo, dopo una violenta colluttazione, a trarre in arresto l’esagitato e ad affidare la vittima alle cure dei sanitari”.

Taranto, 31 luglio 2013

Encomio

Semplice Legione Puglia

12 26 Cap. RUELLO Gianbruno

ora Capo Sezione Op. e Inf. dell’Ufficio OAIO.

“Cte di nucleo investigativo operante in territorio

caratterizzato da alto indice di criminalità organizzata,  evidenziando spiccate doti professionali, notevole acume investigativo ed elevatissimo senso del dovere,  dirigeva, partecipando  personalmente,  complesse  indagini che si concludevano con l’arresto di due pericolosi criminali  responsabili  di  violenta  rapina  in abitazione a danno di una coppia di anziani coniugi e la successiva individuazione di uno di essi quale autore  di  un  efferato  omicidio  perpetrato  alcuni anni prima”.

Brindisi, aprile 2012 – giugno 2012

Encomio

Semplice Legione Puglia

13 27 App. Sc. RUGIERO Carmine

ora 11° Btg CC Puglia

Addetto a NORM di Compagnia distaccata, avuta

notizia dalla centrale operativa che un uomo si era appartato in località isolata con intenti suicidi, unitamente  a  tre  commilitoni  riusciva  a rintracciarlo,  ormai esanime,  all’interno della  sua autovettura satura di gas infiammabile, con eccezionale determinazione e cosciente sprezzo dl pericolo, non esitava ad estrarlo dall’abitacolo e a praticargli  il  primo  soccorso,  scongiurando  più gravi conseguenze”

Grottaminarda (AV), 31 maggio 2013.

Encomio

Semplice Legione Campania

14 28 Lgt. GIACCOLI Salvatore C.te Staz. Cerignola (FG)  

Premio annuale

Cte di Stazione

29 Lgt. BORRELLO Roberto C.te Staz. Oria (BR)
30 Mar. A. s. UPS. DELLISANTI Cte Staz. Squinzano (LE)

    Giovanni    
31 Mar. A. s. UPS. BAGLIVO Dario Cte Staz. Laterza (TA)

681 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33