Giovedì, ore 17:06

«Centrodestra sena proposta organica. Ora unire i liberal-democratici»

 

 

«Nonostante una situazione politica non ottimale nel centrodestra pugliese che ha portato alla presentazione di due candidati e alla spaccatura in due del principale partito, oggi le due anime di Forza Italia, se messe insieme, sarebbero il primo partito a Monopoli con oltre il 23,6%». Ad affermarlo è il Sindaco di Monopoli Emilio Romani che ringrazia «i candidati monopolitani Giovanni Copertino e Aldo Zazzera per l’impegno profuso».

 «Che il centrodestra si preparava ad una sconfitta lo avevo denunciato da tempo perché senza una proposta organica e senza unità non si sarebbe potuto andare da nessuna parte. L’elettorato di centrodestra si è sentito tradito e abbandonato e, in parte, ha disertato le urne», evidenzia Romani. Che prosegue: «In una situazione nella quale sono andati a votare 4 monopolitani su 10 e che con molta probabilità ha danneggiato maggiormente il centrodestra, il Pd di Monopoli esulta per il 22,1% ottenuto. Mi sembra che in questa occasione i democratici monopolitani si siano comportati come quel giocatore che sbaglia un calcio di rigore a porta vuota. Per questo credo che sia normale che oggi anziché vedere il loro mancato successo si arrampichino sugli specchi guardando i presunti errori / sbagli di questa Amministrazione Comunale».

«Michele Emiliano non aveva avversari e la sua era una vittoria annunciata da tempo. Eppure, nonostante questa variabile non indifferente, il Pd monopolitano non è riuscito ad eleggere un proprio rappresentante (peraltro capolista e sostenuto dal candidato presidente). Insomma, quello che il Pd prende in città è soltanto lo spiffero di un vento nazionale. Il resto ce lo dirà il tempo che come sempre è galantuomo!», precisa Romani.

 

«Per il futuro penso sia arrivato il momento di unire i liberal-democratici di ispirazione popolare che oggi si sentono orfani di una idea politica. Per questo nei prossimi mesi avvieremo un cantiere che  possa andare proprio in questa direzione»,conclude il Sindaco di Monopoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.