Questo slideshow richiede JavaScript.

Sabato, ore 00:06

Le attività proposte nel corso della manifestazione

In un mondo che non lascia spazio alla libertà di esprimersi al meglio e che non offre ambiziose opportunità per un futuro florido, anche quest’anno, gli studenti monopolitani si sono ritrovati per dare sfogo alla propria creatività e seguire la propria vena artistica in tutte le sue forme, nel corso della seconda edizione della “Giornata dell’Arte 2015” (organizzata dall’Unione degli Studenti Monopoli presso la suggestiva location offerta dal lungomare Santa Maria e da Largo Castello).

Dai graffiti ai tatuaggi (che vanno via in un mese), dai manufatti artigianali alla musica, i numerosi giovani (frequentatori delle scuole superiori cittadine), che hanno partecipato alla manifestazione, hanno trascorso la giornata di ieri dedicandosi alle più disparate attività proposte: una lezione teatrale a cura dell’Allegra Brigata, il concerto mattutino degli studenti, la presentazione del libro “Il caso Aldo Moro” offerta dalla libreria Chiarito o assistere alle esibizioni di writers.
L’evento si è concluso con l’attesissimo concerto degli Stip’ Ca Groove e degli Uncle Jungle.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.