Stalking: Francesca Pidone presenta “Amori violenti”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mercoledì, ore 23:35

Prosegue la kermesse “Chiarito consiglia Degusta cultura al Baldovino”

L’esperimento culturale “Chiarito consiglia Degusta cultura al Baldovino” (ideato da Decio Chiarito che si avvale della collaborazione del winebar) prosegue senza sosta nella suggestiva cornice offerta da Largo San Giovanni, dove ieri sera – come da programma – è stata ospitata Francesca Pidone per presentare il suo libro “Amori violenti” (Mursia).

A dialogare con l’autrice, l’esperto – in materia di stalking – avvocato Nicky Persico (scrittore di Spaghetti Paradiso), mentre le letture sono state affidate all’attrice Crescenza Guarnieri.

Un evento organizzato in collaborazione con il Centro Antiviolenza “Il Melograno” di Conversano che, grazie all’ambito di zona, opera anche a Monopoli e Polignano a Mare.

IL LIBRO

Nella vita di una donna può capitare un incontro con un amore sbagliato. In queste relazioni è difficile cogliere la differenza tra cura e controllo, tra gelosia sana e possessività ed è semplice, invece, confondere la violenza con l’amore. Questo libro è una guida per riconoscere cosa sia amore e cosa sia violenza.
Nel testo sono presenti consigli su cosa fare e come comportarsi per gestire e uscire da un rapporto violento, box di approfondimento ed esercizi per stimolare un ragionamento guidato su amore e violenza.
l’autrice :
Francesca Pidone è coordinatrice del Telefono Donna del Centro antiviolenza «Casa della Donna» di Pisa, Giudice esperto presso il Tribunale di sorveglianza di Firenze e specializzata sulle dipendenze presso la Scuola nazionale delle dipendenze della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Politiche Antidroga. Criminologa, abilitata all’esercizio della professione di avvocato e laureata in scienze e tecniche di psicologia clinica, si occupa da molti anni di tematiche quali i diritti delle donne, psicologia giuridica, criminologia, carcere e diritto sportivo.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

594 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33