10422215_10206737705712074_1621193191797323672_nSabato, ore 11:43

L’epistola consegnata dal vaticanista Mimmo Muolo

Il 16 dicembre 2017 ricorre il nove centenario dalla venuta dell’icona bizantina della Madonna della Madia (Protettrice della città di Monopoli).

La comunità monopolitana è perciò in fermento per preparare al meglio questo storico appuntamento, custodendo il desiderio che Papa Francesco possa assistere alla rievocazione del prodigioso evento e fare visita alla Vergine presso la Basilica Cattedrale “Maria SS della Madia” di Monopoli.

A tal proposito, questa settimana, il noto vaticanista monopolitano Mimmo Muolo ha consegnato al Vescovo Mons. Domenico Padovano (Diocesi Conversano-Monopoli) un’epistola (che vi riportiamo qui di seguito in maniera integrale), nella quale elabora questa proposta fortemente condivisa dai fedeli monopolitani.

A Sua Ecc. Rev.ma
Mons. DOMENICO PADOVANO
Vescovo di Conversano-Monopoli

Roma, 9 maggio 2015

Eccellenza Rev.ma,
come Lei ben sa, siamo ormai prossimi a un grande appuntamento con la storia di Monopoli. Il 16 dicembre 2017 ricorreranno i 900 anni dell’arrivo dell’icona della Madonna della Madia. Si tratta di un evento che ha cambiato la nostra città dal punto di vista religioso e sociale. Ancora oggi la devozione alla Madre di Dio e Madre nostra è molto forte. Le chiedo, dunque, di farsi promotore di un percorso di preparazione che attraverso i prossimi due anni e con il coinvolgimento di tutta la città e la diocesi, penso soprattutto ai giovani, possa portarci a celebrare in maniera degna questo traguardo. Sarebbe bello che il percorso culminasse con un invito rivolto al Santo Padre a visitare Monopoli nel 2017. E in tal senso Le chiedo di attivarsi perché questo sogno, condiviso da tutti i monopolitani, possa realizzarsi. E’ vero che Lei a settembre presenterà al Papa le dimissioni per raggiunti limiti di età, come prevede il Codice di Diritto Canonico, ma chissà che la Vergine celeste non Le conceda il favore di restare insieme a noi il tempo necessario per coronare questo desiderio di tutta Monopoli. E se anche questa grazia non si realizzasse, Lei sarà ricordato almeno come il Vescovo che ha promosso la visita del Successore di Pietro a Monopoli.
Fidando nell’accoglimento di questa proposta e nella Sua paterna benevolenza per Monopoli, La saluto con viva cordialità e Le assicuro il mio ricordo nella preghiera.
Mimmo Muolo


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.