Calcioscommesse: il Monopoli estraneo ai fatti. Prosegue il cammino del calcio pulito

Mercoledì, ore 14:07

 

Nota della società biancoverde sull’argomento

In questi ultimi giorni, un terremoto mediatico ha avvolto il calcio dilettantistico. Nuovi casi di calcioscommesse sarebbero infatti stati scoperti dalla Guardia di Finanza, che sta facendo chiarezza sulla vicenda, individuando eventuali responsabilità.

L’unica nota positiva di questa brutta storia è che invece la società biancoverde dell’SS Monopoli 1966 – estranea ai fatti – è lieta di aver intrapreso e di proseguire con fierezza il cammino del calcio pulito.

A confermare questo dato di fatto, la seguente nota diramata alla nostra redazione.

La societá del Monopoli 1966, a seguito delle notizie diffuse in queste ore dagli organi di stampa sullo scandalo del calcio scommesse, rende noto che in alcun modo nessun  tesserato e dirigente è implicato nella vicenda, ma si ribadisce la volontà di voler proseguire con il progetto del calcio pulito, che rappresenta l’unica via per far uscire il mondo del pallone dal grigiore che talvolta lo avvolge.

In riferimento alla gara Monopoli – Puteolana del 2 novembre 2014, si evidenzia che la Procura di Catanzaro,  ha già  individuato precise responsabilità che dimostrano la completa e oggettiva estraneità della societá e dei tesserati biancoverdi nella vicenda.

Tuttavia si ammoniscono tutte le testate giornalistiche che in qualche modo hanno fatto di tutta l’erba un fascio, non riconoscendo alla societá del Monopoli 1966 il valore sportivo di grande lealtà e rispetto delle regole che ha sempre contraddistinto il cammino del club  biancoverde.

I dirigenti confidano nell’azione e nel lavoro della magistratura affinché si taglino i rami secchi e tutti coloro che hanno offuscato l’immagine del calcio di serie D e la passione di migliaia di sportivi.

Il Monopoli 1966 si augura che la Lega calcio di serie D metta in essere azioni che contrastano efficacemente il perverso mondo delle scommesse e si dia seguito a progetti di vero calcio pulito a favore delle famiglie, dei bambini, delle donne,  dei milioni di appassionati.

La societá  del Monopoli 1966 tutelerá in ogni sede l’immagine del sodalizio e denuncerá pubblicamente ogni azione antisportiva e che mette in cattiva luce il mondo del calcio genuino e pulito.

471 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33