Serata in ricordo del Senatore Luigi Russo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lunedì, ore 13:53

L’iniziativa corre nel 50° anniversario dalla nascita dell’Istituto d’Arte

Per festeggiare una ricorrenza tanto significativa, i 50 anni dell’Istituto Statale d’Arte a Monopoli, è stato organizzato dall’IISS “Luigi Russo” mercoledì 13 maggio presso l’auditorium di via Cesare Beccaria, un incontro in ricordo del senatore prof. Luigi Russo, a cui è intitolato l’Istituto. A lui, infatti, si deve l’istituzione cinquant’anni fa dell’Istituto d’Arte, dando seguito alle volontà testamentarie del marchese Francesco Saverio Palmieri. La serata, realizzata con il patrocinio della Città di Monopoli e la collaborazione dei Lions Club, è stata ricca di momenti significativi. L’intento comune di tutti gli interventi è stato quello di tessere il profilo di un uomo di cultura, di un artista, di uno studioso, di un poeta e di un politico estremamente attento e sensibile alla realtà che lo circondava. A fare gli onori di casa, il dirigente scolastico, prof. ing. Raffaele Buonsante, mentre a portare i saluti dell’Amministrazione comunale c’era l’assessore Rosanna Perricci.

Il ritratto del senatore è stato affidato all’intervento del prof. Domenico Cofano che ha ricostruito il percorso letterario, umano, artistico e politico di Luigi Russo, avendo avuto il privilegio di una frequentazione intellettuale e umana profonda. A completare il profilo del senatore da punti di vista diversi, ma sempre riconoscenti di quello che è il lascito intellettuale di Luigi Russo, sono stati i professori Antonio Bini, Paolo Rotondo e Paolo Centomani.

Mentre sullo sfondo si susseguivano le immagini dei tanti dipinti che Luigi Russo ha realizzato, le parole delle sue poesie sono state affidate alla voce dell’attore Paolo Panaro. Non solo artista e poeta, Luigi Russo fu amante della musica. All’Orchestra del Liceo Musicale diretta dal m° Antonio Pascali è stato affidato il compito di raccontare, a suon di musica, il legame con il compositore Nino Rota.

La sensibilità di un uomo ha dato vita ad una realtà che in cinquant’anni di storia ha formato generazioni di studenti all’amore per l’arte, la creatività e la bellezza. Un Istituto, diventato dal 2010 Liceo artistico, che ha segnato profondamente la vita culturale di un territorio. Nel corso della serata sono stati anche consegnati dei premi agli alunni del Liceo Artistico vincitori del Premio “Marta Russo” Onlus “Non buttarti via” – edizione estemporanea – e un riconoscimento all’ex alunno Mimmo Miccolis che si è distinto in campo internazionale avendo ricevuto il Choreographer Award Yagp Finals New York 2015.

Tanti ricordi, emozioni, memorie per una storia che ha l’obbligo di continuare ad essere scritta con impegno, lungimiranza, saggezza e responsabilità, perché non si disperdano le energie, i frutti e le idee che in tanti anni hanno segnato il volto di questo Istituto.

Prof.ssa Laura Turi

657 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33