Vicenda EcoLeather: indetto nuovo sit-in di protesta degli ex lavoratori a Palazzo di Città

dipendenti EcoLeather a Palazzo di città 22 aprile 2015

Venerdì, ore 00:16

Esplicitate, per la prima volta, le “accuse” rivolte al Primo Cittadino

Il Cobas Lavoro Privato continua a capitanare la protesta dei centosessantacinque ex lavoratori Eco Leather.

Un nuovo sit-in di protesta è infatti in programma per mercoledì 20 maggio 2015 alle ore 9 in Largo Plebiscito, ai piedi del Municipio, per reiterare la richiesta di un incontro con il Sindaco Emilio Romani, “al fine di rappresentare le gravi ed illegittime attività perpetrate sul territorio dall’azienda”.

Non si danno pace infatti gli ex dipendenti della nota conceria monopolitana che, spalleggiati dai Cobas, il 22 aprile scorso avevano dato vita ad una pacifica protesta per richiedere un’audizione al Primo Cittadino.

Nella nota diramata da Roberto Aprile (Cobas del Lavoro Privato) si riporta un breve excursus della vicenda Eco Leather, iniziata quando furono licenziati ben centro lavoratori del reparto taglio: “questa decisione – si legge – era solo l’inizio di un progressivo smantellamento dettato dai tempi e dalla convenienza economica aziendale (vedi la delocalizzazione)”: per la prima volta, si esplicitano le accuse rivolte al Sindaco Romani, setacciato di non aver convocato un consiglio comunale monotematico (come invece richiesto), di non aver organizzato “prima a Monopoli e poi dinanzi alla Regione Puglia, una marcia per il lavoro con l’invito a partecipare esteso a tutti i cittadini” e, di non aver fatto “il pugno duro con la ditta, sospendendo tutte le autorizzazioni/concessioni che l’ente comunale ha concesso nel corso degli anni”.

 

 


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

378 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33