Mercoledì, ore 12:10

Protesta dei commercianti: “Riapriamo il mercato”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tic tac; tic, tac; tic, tac. Un breve tuffo nel passato, quasi come se le lancette dell’orologio si fossero fermate di colpo indietro nel tempo.

All’improvviso, un frenetico via vai di borse della spesa ed un continuo sottofondo generato dal chiacchiericcio di madri di famiglia intercalato dalle caratteristiche grida dei commercianti che promuovono frutta e verdura fresche di stagione.

Nelle regioni del sud Italia, quest’immagine è ancora possibile e, in città, è proprio la nostalgia per i tempi andati per colpa di uno sfortunato scherzo del destino (che ha determinato il trasferimento del mercato ortofrutticolo giornaliero dalla storica “Piazza Monsignore” in via Vittorio Veneto) che, ieri sera, ha spinto i monopolitani a condividere un momento di protesta dei commercianti in Piazza XX Settembre, nel cuore della città, dove hanno inscenato un mercato immaginario.

«Perché durante i lavori di restyling di Piazza XX Settembre non è stato previsto l’adeguamento a norma per creare le condizioni igienico-sanitarie necessarie per accogliere il mercato ortofrutticolo giornaliero? Quale sarà l’utilizzo della storica “Piazza Monsignore”?».

Questi, i due unici quesiti che attraverso le parole del Presidente del Comitato dei Commercianti, Antonio Nucci, hanno voluto rivolgere all’attuale Amministrazione Comunale, indifferentemente dal trasferimento del mercato ortofrutticolo giornaliero a Cala Fontanelle (come da loro suggerimento) che, diventata area mercatale per volontà del Consiglio Comunale, a brevissimo sarà dotata di una fontana di acqua potabile.

Dopo tante peripezie (come da dettagliato excursus elaborato dall’ex consigliere comunale Giampiero Risimini), infatti, per i commercianti è ancora difficile darsi pace: nonostante siano sopravvissuti – economicamente parlando – ad un considerevole calo delle vendite, rivendicano le reali ragioni: «visto che la L. 116/2014 ha fatto decadere il vincolo archeologico», per le quali l’area mercatale di “Piazza Monsignore” non potrà tornare ad accogliere le loro attività.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.