Lunedì, ore 07:26

Il giovane ha strattonato invano un Carabiniere per divincolarsi

La scorsa notte, un 22enne monopolitano è stato tratto in arresto dai Carabinieri della Stazione di Polignano a Mare con l’accusa di tentato furto di auto, resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di grimaldelli e, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è finito agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito per direttissima.

Il giovane è stato infatti sorpreso dai militari che, nel corso di un servizio perlustrativo, l’hanno notato nel tentativo di effrazione di una Fiat Tipo, parcheggiata in pieno centro.

Scoperto, il 22enne ha tentato invano di mimetizzarsi dietro un’altra autovettura prima di darsi a precipitosa fuga; tallonato e fermato dai Carabinieri ha altresì strattonato un militare per divincolarsi.

Dalla perquisizione del monopolitano, sono stati rinvenuti un cacciavite, un chiavino ed una tenaglia utilizzati per compiere il colpo: tutti sottoposti a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.