VOI, VOI, VOI… e noi!

gruppo RECITARE CON PASSIONEMercoledì, ore 21:58

Lo spettacolo teatrale che ha animato tutto l’Istituto Comprensivo Via Dieta-V. Sofo

 

Sabato 18 aprile 2015 alle 19:00 presso l’auditorium della scuola Secondaria di primo grado V. Sofo si è tenuto lo spettacolointitolato “VOI, VOI, VOI… e noi!”, evento conclusivo del laboratorio di comunicazione teatrale Recitare con passione. Lo spettacolo, così come tutto il progetto è stato realizzato sotto la direzioneartistica di Antonio Minellidella Compagnia Formediterre coadiuvato dal docente tutor prof. Basilio Grande e dagli altri docenti G. Pondrelli, V. Lacatena, P. Leopizzi e E. Celone. Il variegato cast comprendeva quarantadue alunni provenienti sia dalle quinte classi di Via Dieta che dalle prime, seconde e terze classi della V.Sofotra cui sette diversamente abili, oltre che dalle sig.re Elisabetta Tricase, Maria Luigia Rotondo, Rosanna Laquintana, mamme di alcuni degli alunni partecipanti.

Cinque le rappresentazioni che si sono susseguite: IO GIOCO SE STUDI, sull’emarginazione e sulbullismo; SENTIMENTI, CHE INVENZIONE, sul rapporto con il mondo adulto;GENER’AZIONI, sulla scuola e la famiglia;LA  REGINA CAPRICCIOSA, sull’uniformazione e, infine, AL BAR DELLA BELLE, sulrapporto con il proprio corpo, tutte interamente ideate e scritte dagli stessi protagonisti. Tra una rappresentazione e l’altra, anche brevi video deibackstage.

Il coinvolgimento anche del  genitore  ha favorito la realizzazione di un’integrazione piena in un’attività di comunicazione che si è costruita insieme col ragazzo e  in un terreno, quello della comunicazione teatrale, dove non esistono posizioni privilegiate e dove tutto è possibile. Il progetto di comunicazione teatraleed espressione corporea, fortemente voluto daldirigente scolastico dott.ssa Liliana Camarda, qualevalido percorso formativofinalizzato alla creazione ed alla consapevolezza della propria identità espressiva, sempre attenta alla diversità insita in ogni individuo e conseguentemente elemento di crescita ed arricchimento culturale per tutti.

La riuscita di questo evento dimostra ancora una volta come la scuola inclusivavalorizzatutte le forme di diversità in una piena integrazione scolastica e sociale degli alunni in stato di svantaggio e in situazione di handicap.

Grande entusiasmo, notevole l’apprezzamento, tantissima la voglia di ripetere nuovamente l’esperienza!

La prof.ssa Eleonora Celone

469 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33