Gemellaggio Italia-Polonia: II parte

Questo slideshow richiede JavaScript.

Domenica, ore 20:04

 

 

 

Siamo ormai giunti alla II parte del progetto e-Twinning Italia-Polonia “Explora the music and Art of Poland and Italy”. I 18 alunni polacchi accompagnati da due docenti e dal dirigente scolastico del Gimnazjum Liceum Związku Nauczycielstwa Polskiego di Łódź sono finalmente giunti a Monopoli. Dal 24 aprile al 1° maggio: sette giorni per permettere loro di conoscere la città di Monopoli e il territorio circostante, per consolidare le relazioni tra i due Istituti e per utilizzare la lingua inglese come lingua veicolare per gli scambi culturali. Ricco il programma delle iniziative organizzate dall’IISS “Luigi Russo” e vissute all’insegna della cordialità, della cultura e della musica.
Giunti nella serata di venerdì 24 aprile, i 18 alunni polacchi sono stati accolti nelle famiglie degli studenti del Liceo Musicale “Luigi Russo”.
La visita della città di Monopoli e dei suoi monumenti è avvenuta il 25 aprile quando a guidare alunni e docenti nella conoscenza della storia e delle testimonianze artistiche monopolitane più importanti sono stati i giovani studenti del Liceo Artistico. Il programma delle escursioni ha previsto anche le visite di Polignano a mare, Conversano, Locorotondo, Alberobello e Martina Franca così da permettere non solo di conoscere alcuni dei centri più rappresentativi del territorio limitrofo e dell’economia del sud-est barese, ma anche di cogliere la bellezza di un paesaggio che dalle colline morbide della Valle d’Itria si distende fino al mare, attraversato da ulivi secolari, mandorli in fiore e vigneti.
Nella mattinata del 28 aprile il gruppo italo-polacco, accompagnato dal dirigente scolastico, ing. prof. Raffaele Buonsante, e dai proff. Vincenzo Campinopoli, Paolina Petrosillo e Giuseppe Creatore, è stato ospitato nella sala consiliare Iganzio Perricci per i saluti istituzionali. Il sindaco Emilio Romani, il presidente del Consiglio Comunale Aldo Zazzera e il consigliere con delega alla cultura Giorgio Spada, a nome della città hanno rivolto il loro cordiale saluto, sottolineando l’importanza di queste iniziative che permettono di far conoscere la città in contesti sempre più internazionali. Monopoli sintetizza al meglio le caratteristiche di un territorio ben più ampio, che sa coniugare la vocazione turistica ad attività produttive legate ai settori della pesca, dell’agricoltura, del commercio e dell’industria. Per permettere di conoscere l’identità di un tessuto economico e produttivo sono state organizzate anche visite alla cantina dell’Istituto agrario di Locorotondo, allo stabilimento della Divella di Rutigliano e al centro commerciale Auchan di Casamassima.
Il progetto tra i due Istituti è stato sin dall’inizio pensato all’insegna della musica e diversi sono stati gli appuntamenti programmati in tal senso. Il più importante è stato il concerto della musicista Sara Terzano e dell’Orchestra del Liceo Musicale programmato nella serata del 28 aprile nell’auditorium del Liceo Artistico e Musicale di via Cesare Beccaria.
Tanti i momenti di vita condivisa, anche liberamente vissuti in famiglia, perché le relazioni si costruiscono partendo dalla quotidianità, dall’accoglienza e dalla conoscenza reciproca. Il risultati più bello che un progetto come questo lascia negli studenti, nelle famiglie, nei docenti e nei dirigenti che ne hanno permesso la realizzazione non è misurabile immediatamente in tutta la sua portata, ma sicuramente lascia il segno nella storia dei due Istituti e nei ricordi delle persone che lo hanno vissuto.

Prof.ssa Laura Turi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.