Questo slideshow richiede JavaScript.

Martedì, ore 15:02

Intervento dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli e dei sanitari del 118

 

Ieri mattina, due pescatori (verosimilmente di un’età compresa tra i trenta e i quarantacinque anni) si sono azzuffati davanti alla Capitaneria di Porto di Mola di Bari per futili motivi.

La scena, che si è presentata agli occhi di diversi testimoni, non è passata inosservata al personale della Capitaneria di Porto intervenuto congiuntamente ai Carabinieri della Compagnia di Monopoli per separare i due litiganti.

Ad avere la peggio è stato l’uomo sulla quarantina d’anni, cui i sanitari del 118 hanno prestato le prime cure in ambulanza considerato che fosse sanguinante in volto; il trentenne, invece, pare lamentasse dolore al polso.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.