Questo slideshow richiede JavaScript.

Venerdì, ore 15:40

Investito un raro esemplare di tasso

Riecheggia spesso nei discorsi quello dell’introduzione del reato di omicidio stradale.

Ad oggi, però, nulla è stato fatto per punire le malefatte dei pirati della strada.

Al bollettino di guerra, cui siamo quotidianamente abituati, si aggiunge un considerevole numero di vite spezzate di cui nessuno parla: quelle degli animali.

Mercoledì scorso, infatti, un esemplare di tasso è stato investito lungo la complanare lato Monti (parallela alla Strada Statale 16 Sud), nei pressi della nota azienda SIME s.r.l. di Monopoli, dove è deceduto.

Un mammifero notturno, raro da incrociare (di cui spesso ignoriamo l’esistenza dalle nostre parti), che ha avuto la sfortuna di incontrare un’autovettura lungo il proprio cammino, il cui conducente non si è nemmeno degnato di soccorrerlo.

E se si trattasse di una femmina e i suoi cuccioli stessero aspettando invano il suo ritorno?


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.