Liceo - Lions e Antonio Annese  - 2015 013

Martedì, ore 23:05

 

L’esperienza dello studente Antonio Annese del Polo Liceale “Galileo Galilei”

Destinazione Norvegia, dal 12 luglio al 2 agosto 2015, per apprendere la lingua inglese e conoscere l’Europa. L’esperienza è quella che Antonio Annese, 18 anni e studente della V A del Liceo Classico del Polo Liceale “Galileo Galilei” di Monopoli, potrà fare grazie alla borsa di studio del Distretto Lions Puglia 108B e al Club Lions di Monopoli.

L’iniziativa è inserita nell’ambito delle attività di collaborazione, servizio e disponibilità del Club Lions di Monopoli e del Distretto 108AB Lions Puglia, relative al progetto del Campo Giovani Invernale, parte integrante del Programma degli Scambi Giovanili Internazionel del Lions Club International, tenutisi dal 13 al 20 dicembre 2014 e che hanno visto coinvolti, nell’esperienza di ospitalià dell’Archéo Camp, anche gli studenti del Polo Liceale.

Gli studenti hanno potuto partecipare ad una campagna di scavi  presso il sito archeologico di Egnazia ed hanno potuto apprendere le basi delle tecniche di scavo e classificazione dei reperti.

L’esperienza, a Monopoli, è stata voluta e coordinata dal Governatore del Distretto Lions Puglia 108AB, dott. Giovanni Ostuni, e dalla Presidente Lions Club Monopoli, dott.ssa Margherita Giordano, mentre le attività scolastiche di coordinamento in Istituto sono state seguite dalla prof.ssa Tartarella Ottavia, Direttore del Dipartimento di Scienze Motorie, e dalle prof.ssa Maria De Mola, Direttore del Dipartimento di Storia dell’Arte.

Tra gli studenti del Polo Liceale che hanno partecipato all’accoglienza, è stato individuato lo studente Annese Antonio che, grazie ad una borsa di studio messa a disposizione dai Lions potrà partecipare a questo campo estivo Lions in Norvegia.

“Oggi, un numero sempre più vasto di giovani mostra un grande interesse di fronte alla possibilità di fare uno scambio culturale – ci dice lo studente Antonio Annese- e anch’io, come molti, ho manifestato tale desiderio, che, grazie all’eccellente lavoro del Lions Club e alla mediazone e alla disponibilità  della scuola, si è realizzato durante lo Youth Exchange 2014-2015, in occasione del quale ho accolto un ragazzo proveniente della Malesia. La gioia che ho provato per questo scambio si è ripresentata ancora più forte quando l’associazione mi ha offerto la possibilità di recarmi in Australia. Alla luce della mia esperienza passata, posso affermare con certezza che il progetto di scambio promosso dal Lions Club è un’occasione unica per entrare in contatto con quelle realtà con cui sempre più spesso dovremo confrontarci nel mondo lavorativo, in una società ogni giorno più aperta, dinamica e competitiva. E’ incredibile osservare quanto, pur avendo una storia e, quindi, un sostrato culturale differenti, vi sia sempre un filo che ci unisce e accomuna. Lo Youth Exchange costituisce, dunque, un’opportunità straordinaria per conoscere gli altri, ma anche per conoscere sè stessi, dal momento che si acquisisce consapevolezza della propria identità culturale soltanto attraverso il confronto con le altre tradizioni. Ritengo, inoltre, che tale progetto rappresenti uno strumento molto efficace per eliminare i pregiudizi che avvelenano la società e che, ancora oggi, sono alla base di manifestazioni di efferata crudeltà nei confronti del prossimo. Sono, quindi, sicuro che lo scambio sarà per me un’ulteriore occasione per apprezzare la varietà culturale che caratterizza e, in qualche modo, rende speciale il nostro mondo. La più grande speranza che nutro nei confronti di questa futura esperienza è relativa alla possibilità di avere un approccio diretto con realtà storiche, artistiche e naturali di cui spesso si ignora l’esistenza o che si conoscono in maniera solo parziale, mediante i vari strumenti che la vita quotidiana ci offre. Sono, infine, molto impaziente di fare, per la prima volta nella mia vita, un’esperienza in famiglia,  esperienza che, senza alcun dubbio, cercherò di vivere appieno”.

Domani, alle 11.00, in Auditorium del Polo Liceale, la consegna della borsa di studio da parte del Governatore del Distretto Lions Puglia 108AB, dott. Giovanni Ostuni, e della Presidente Lions Club Monopoli, dott.ssa Margherita Giordano.

 


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.