Questo slideshow richiede JavaScript.

Lunedi`, ore 00:03

Il centro abitato tra sterpaglie e rifiuti

Un intervento di rimozione delle erbacce – tra le quali si insinuano anche rifiuti – urge nel centro abitato di Monopoli.

Le sterpaglie, oltre ad insistere sulle mura cinquecentesche di via Papacenere, invadono due aiuole della centralissima Piazza Vittorio Emanuele II e quelle della piazzetta di via Salvatore Quasimodo, nel quartiere INA Casa, dove le erbe infestanti (che si nutrono dei macroelementi del terreno) hanno determinato la morte di due lecci piantati poco tempo fa, allorquando furono terminati i lavori del PRUacs “Centro Storico” di risistemazione dell`area.

Mentre scriviamo, alla nostra redazione di “The Monopoli Times” e` giunta un`altra segnalazione che rivolgiamo alle autorita` competenti: sul rettangolo sud del Borgo, la componente tagliente – che pare si sia accidentalmente staccata da una delle transenne presenti nelle immediate vicinanze – giace nell`aiuola in corrispondenza di via Giuseppe Polignani, costituendo un pericolo per i numerosi bambini che giocano in piazza.

 


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.