Action Now!, l’undicesimo successo consecutivo vale i play-off

foto coach Sergio Carolillo - 2014
foto coach Sergio Carolillo – 2014

Lunedì, ore 08:36               

Coach Carolillo: “Raggiunto il primo obiettivo. Felici, ma non appagati. Orgoglioso di questa squadra”         

     

Nella dodicesima giornata di ritorno del campionato di Serie D regionale, penultima della stagione regolare, l’Action Now! porta ad undici la serie di vittorie consecutive e conquista la matematica certezza di poter disputare i play – off per la “doppia” promozione nella prossima “serie C unica”. Un risultato importante, ottenuto nell’unico modo possibile, cioè con una striscia di successi che a metà gennaio sembrava impensabile. Infatti, dopo le due sconfitte esterne consecutive di Ceglie e S. Pietro, con un organico ridotto ai minimi termini dagli infortuni, nessuno avrebbe mai accreditato l’Action Now! della possibilità di allungare la stagione, negando alla capolista la promozione diretta. La società ha deciso a quel punto di irrobustire il roster, tesserando 2 giocatori di grande qualità come Kevin Lescot e Antonello Pavone: è stata la svolta, anche perché i nuovi innesti hanno portato entusiasmo e freschezza atletica. Sono stati così superati in bellezza ostacoli in serie, come gli infortuni che hanno colpito alcuni elementi fondamentali del team. La squadra ha avuto la forza morale per non fermarsi a recriminare ed ha voluto guadagnare la chance di giocarsi la stagione ai play – off, rinunciando pure alla tentazione di accontentarsi di una pur brillante (e forse in prospettiva favorevole) seconda posizione, senza la “coda” di una rischiosa post season in cui tutto verrà rimesso in gioco.

La gara di Lecce ha avuto poca storia. Troppo differenti le motivazioni tra le 2 squadre a questo punto della stagione, con i salentini già salvi da qualche settimana ed i monopolitani ancora alla ricerca del necessario sigillo. Il primo quarto (18 – 33) ha già racchiuso tutti i temi della partita: il neo dottore Roberto Rollo festeggiava a modo suo la laurea raggiunta in settimana siglando ben 16 punti, ben coadiuvato da Pavone. Tra i padroni di casa si distinguevano Stasi e Cataldo, con quest’ultimo che iniziava una sfida avvincente e spettacolare con Kevin Lescot, a suon di balzi e schiacciate prodigiose, che divertivano il pubblico presente. Il capitano Rosato (altra prestazione solida per lui) ed il ‘98 Calisi timbravano un altro ticket vincente, in un pomeriggio che ha assunto presto i toni di un sereno allenamento, con le difese che hanno preferito spesso restare a guardare.

Al termine molto soddisfatto coach Sergio Carolillo, che ha avuto parole di elogio per i suoi: “Innanzitutto ringrazio la società del Mola e coach Lotesoriere per aver consentito ad Antonello Pavone di essere con noi stasera. Volevamo chiudere bene una fase importante del nostro campionato, quella che ci ha garantito l’accesso ai play – off, lo abbiamo fatto ed adesso puntiamo a recuperare gli infortunati per essere pronti. Non era facile solo pensare di arrivare fin qui qualche mese fa, per questo siamo tutti molto felici del lavoro fatto. Ci sono società che hanno investito il triplo di noi ed hanno molti punti in meno e non faranno i play – off, questo significa che il nostro impegno è stato ben indirizzato. Ma tutto questo sarà stato inutile se non riusciremo a resettare alla svelta ed entrare in un clima che sarà completamente differente. Ho esperienza di play – off e so che si tratta di un altro campionato, tutto quello che è accaduto in stagione non vale più, conta aver fame e credo che i miei sapranno interpretare al meglio questa nuova situazione. Alleno un ottimo gruppo, non abbiamo mai mollato un centimetro, sono orgoglioso di questi ragazzi e proveremo insieme a fare altra strada in questo torneo”.

Nel prossimo turno, ultima giornata della stagione regolare, l’Action Now! ospiterà alla Palestra Melvin Jones il Ceglie che ha chiuso in testa la stagione regolare. La partita si giocherà sabato 25 alle 18.30, tutte le gare dell’ultima giornata si svolgeranno in contemporanea.

PALLACANESTRO LECCE – ACTION NOW! MONOPOLI  71 – 90

(1° Q: 18 – 33; 2° Q: 33 – 55; 3° Q: 56 – 74)

PALLACANESTRO LECCE: Gismondi 4, Salamina 5, Chirizzi 2, Zezza 10, Delle Rose 3, Stasi 24, Guido 0, Torino n.e., Galati 0, Cataldo 22. Allenatore: Fiorentino

ACTION NOW MONOPOLI: Stomeo 2, Rosato 15, Calisi 10, Sabato, Russano 6, Pavone 14, Lescot 19, Centrone, Amoruso, Rollo 24.  Allenatore: Sergio Carolillo – Assistente: Mattia Consoli

Arbitri: Sancilio e Mitrugno

 

UFFICIO STAMPA ASD ACTION NOW! BASKET MONOPOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.