Venerdì, ore 17:53

Il movimento “Manisporche” ne è pienamente convinto

Per il movimento “Manisporche”, pienamente convinto dell’arrivo della stangata, l’ecotassa incombe sulle teste dei monopolitani.

Il problema dei rifiuti rimane in effetti un argomento sul quale abbiamo ancora tanto da imparare.

Fatto sta che la scorsa settimana, una delegazione di Manisporche è stata ricevuta dal Commissario Regionale Giovanni Campobasso in Regione per fare il punto della situazione: dall’incontro avrebbe così preso contezza del fatto che il nuovo Piano Integrato per la raccolta e il trasporto dei Rifiuti Solidi Urbani (RSU) potrebbe penalizzare la città di Monopoli: “sia in termini assoluti, in rapporto al costo unitario per ciascun servizio, sia in termini relativi a causa della conseguente sperequazione che si creerà nei confronti degli altri tre comuni dell’ARO BA/8 e che, quasi certamente, si protrarrà per sempre”.

Un aspetto che, però, sembrerebbe non interessare nessuno e che pertanto il movimento intende affrontare per smuovere le coscienze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.