L’Adriatika Nuoto trionfa al Trofeo “Swim on the caves”

Adriatika Nuoto Monopoli
Adriatika Nuoto Monopoli

Mercoledì, ore 22:36

Il 12 Aprile 2015 la Piscina Comunale di Castellana organizza l’ennesima tappa del circuito Supermaster, a cura di Marcello Leone e del suo gentilissimo Staff, in occasione del quale vi si presentano circa 400 atleti pugliesi pronti alla sfida: esemplare organizzazione in vasca coperta da 25 mt, sei corsie e cronometraggio automatico per il Trofeo “Swim on the Caves” giunto alla terza edizione.
Tra le 30 società pugliesi iscritte, l’Adriatika con i suoi 48 atleti parte di fatto favorita per la conquista del titolo, ma il metodo “Anelli” , garanzia di qualità, non dà certezza alcuna, è necessario arrivare a podio nelle gare individuali.
Sà di Shirazi, poeta persiano, scriveva “Se il nuotatore pensasse sempre allo squalo, non metterebbe mai le mani sulla Perla” e non essendo certi di esser più nuotatori per se stessi che squali per altri, gli atleti monopolitani iniziano da subito ad eludere ogni eventuale dubbio. Le prime medaglie arrivano dagli 800 stile che aprono “le acque” con i fratelli Selicato Sergio M25 e Marco M30 che con egual tempo di 11’ 04” rispettivamente conquistano Argento e Bronzo. Lo stile libero è la maggior fonte di successi: infatti a questi seguono le medaglie d’Oro nella specialità dei 400sl di Ignazzi Cinzia M25 e Ruta Fabio U25 e gli Argenti di Simone Ilaria M30 e Degirolamo Vito M25. Sangio Roberto M30 è Argento sulla distanza dei 200 sl e si aggiungono ancora due medaglie dai 50 stile, la seconda per Ruta Fabio U25, argento e il sorprendente bronzo di Colavitto Marcello M45. Il mattino ha effettivamente l’Oro in bocca: l’istruttore Giuseppe Bagordo M50, sbaraglia la concorrenza e segna il primo tempo di categoria nei 50 Rana. Ennesima medaglia dorata per Cinzia Ignazzi nei 100 misti e anche Junior Alberto Dolla, come ormai consuetudine ma guai a darlo per scontato, fa ricco bottino con doppietta di Ori nei 50 e 200 dorso per poi eccedere con il primo tempo staffetta 4×100 Misti. Nei 200 dorso vanno tutti al raddoppio, Degirolamo Vito con la seconda medaglia d’Argento e Simone Ilaria questa volta con il bronzo. Doppietta anche per Patty Petrosillo che sale sul secondo gradino del podio sempre nei 200 dorso e il terzo nella distanza piu breve.
Il medagliere si completa con 7 Ori, 6 Argenti e 4 bronzi, i rispettivi punteggi sono sommati ai punti altrettanto decisivi di chi ha portato a termine prestazioni ineccepibili come Lupo Paolo nei 50do e 50sl, Gianpaolo Pinto che nei 50ra ferma il cronometro a 41” netti piazzandosi ad un soffio dal podio e Vittorione Andrea nei 50ra e 50fa. L’Adriatika Nuoto trionfa con un totale di 152075,41 pt, staccando la seconda società “Brindisi Nuoto” di ben 36000pt, terza arriva l’”Aquatika” con 98077.58pt. Messe le mani sulla “perla” non c’è tempo per adagiarsi, il gruppo sportivo Master sposa la mentalità del proprio allenatore Ettore Guglielmi e con grande soddisfazione e qualche certezza in più si rincorrono nuovi altrettanti successi.
<< MENTALITA’ VINCENTE di Ettore Guglielmi e Cinzia Ignazzi!>>

Cinzia Ignazzi – UFFICIO STAMPA


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.