Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Venerdì, ore 00:39

Espressa massima disponibilità da parte del Comandante T.V. Salvatore De Crescenzo 

Velaki` propone “Alla ricerca dell`Isola Interiore Perduta”

Ieri sera, è stata ufficialmente presentato all’interno della suggestiva cornice offerta dal Castello Carlo V di Monopoli “Alla ricerca dell`Isola Interiore Perduta”, il nuovo progetto socio-riabilitativo, nell`ambito del disagio psichico attraverso la navigazione a vela, dell`Associazione di Promozione Sociale VelaKi` Well Being Sailing presieduta da Fabrizio Cillo e finanziato dalla Regione Puglia Assessorato allo Sport.

Come già vi abbiamo ampiamente anticipato con l’articolo “Velaki` propone “Alla ricerca dell`Isola Interiore Perduta””, infatti, la Velaterapia e` infatti un percorso riabilitativo creato dall`associazione Velaki`, che ogni anno promuove l`evento “Una regata per vincere il disagio”, giunto alla sua II^ edizione, di cui è proiettato uno stralcio nel corso della serata, che ha registrato la partecipazione di numerosi intervenuti, tra cui si scorgevano il Dirigente psichiatrico dott. Rotondo, il Comandante della Capitaneria di Porto di Monopoli, il T.V. (CP) Salvatore De Crescenzo che ha offerto massima disponibilità ad accogliere le iniziative presenti e future di Velakì ed il Dirigente UISP Puglia.

NEL DETTAGLIO
Il progetto prevede un percorso di preparazione teorica e pratica per l’utenza psichiatrica scelta dai Dirigenti dell’ASLBA CSM area 4/5/7 (Bari, Mola di Bari, Monopoli – Polignano a Mare, Putignano) a partire dal 7 aprile 2015, della durata di 5 mesi a bordo della eco- imbarcazione a vela “Voreas Velaki sun odyssey 45.1” in dotazione dell’ASP VelaKi` Well Being Sailing.

Il percorso inizialmente prevede per due utenti alla partecipazione del corso di formazione organizzato dall’UVS in Rimini il 18/19 aprile 2015 (con chi andiamo a mare).

Dal 22 al 24 maggio, sarà tutto pronto per la partecipazione all’evento nazionale dell’Unione Italiana Vela Solidale “MareLibera” 2015 a Rimini, mentre nel mese di giugno, il percorso prosegue con la partecipazione alla regata solidale a Brindisi organizzata dall’Ass.ne GV3 UVS in programma per la prima domenica di giugno, e successivamente con la partecipazione alla regata internazionale “Brindisi Korfu” prevista per il 13 giugno 2015.

Inoltre, si prevede una settimana in Grecia Ionica come navigazione-scuola fra la fine di giugno e i primi di luglio.

Il percorso si concluderà perciò a fine autunno con un corso di formazione TED (tecnico educatore velico) della durata di 4 fine settimana, organizzato dalla UISP Lega Vela nazionale in Puglia, che sarà rivolto a tre utenti di maggiore esperienza velica (acquisita in 4 anni di precedente percorso socio riabilitativo).


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.