Estorce denaro con smartphone prestato. Arrestato

Giovedì, ore 07:06

Nei giorni scorsi, un 20enne castellanese già noto alle Forze dell’Ordine è stato arrestato con l’accusa di estorsione dai Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte e, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale.

Il giovane avrebbe preteso la consegna di cinquanta euro da un coetaneo in cambio dello smartphone che lo stesso gli aveva prestato giorni addietro.

La segnalazione della vittima al numero di emergenza “112” ha così allertato i militari che in via Campanella hanno fermato il 20enne e, a seguito di una perquisizione domiciliare, hanno recuperato lo smartphone, restituito al legittimo proprietario.

Ulteriori accertamenti hanno permesso di appurare altresì che già in un’altra circostanza pare che il presunto estorsore abbia preteso altri 80 euro dalla vittima.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

331 Visite totali, 4 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33