Educazione alla salute e danza moderna al Polo Liceale

Questo slideshow richiede JavaScript.

Giovedì, ore 11:26

Il Campionato Interscolastico di Danza Moderna

 

Anche quest’anno, partecipazione di pubblico e di alunni per il Campionato Interscolastico di Danza Moderna e per il Forum promosso dall’Associazione Culturale “La Città che sale”.

Il Progetto è “Salute per tutti” e che ha previsto, oltre ai concorsi di Pittura e Poesia, un corso e concorso di danza moderna rivolto agli Studenti delle Scuole Superiori, a cui hanno partecipato, tra i vari concorrenti, 19 classi del Polo Liceale di Monopoli e 4 classi del Liceo Artistico “Luigi Russo” di Monopoli.

L’iniziativa si è tenuta nell’Auditorium del Polo Liceale “Galileo Galilei” di Monopoli e ha coinvolto oltre 500 studenti con un corso gratuito di due mesi, di danza moderna, che è stato affiancato dai docenti di scienze motorie con i maestri di danza Raffaele Colombo e Conni Liuzzi.

Di seguito si allegano i premiati nelle diverse categorie: Danza, Pittura e Poesia.

VI CAMPIONATO INTERSCOLASTICO

DI DANZA MODERNA

23 MARZO 2015

XII classificata: III C– V C  Liceo Artistico Monopoli – prof.sse Rosanna Ricciardi e Ornella Penta

XI classificata: III A Liceo Linguistico Monopoli – prof. Agostino Giangrande

X classificata: IV A Liceo Classico Monopoli – prof. Domenico Alba

IX classificata: II A Liceo Classico Monopoli – prof. Domenico Alba

VIII classificata: V A Liceo Classico Monopoli – prof. Domenico Alba

VII classificata: II A Liceo Linguistico Monopoli – prof. Agostino Giangrande

     VI classificata: III A Liceo Classico Monopoli – prof. Domenico Alba

     V classificata: IV A Liceo Linguistico Monopoli – prof. Agostino Giangrande

     IV classificata: III A Scienze Applicate Polo Liceale Monopoli – prof.ssa Ivia

         Tartarella

     III classificata: IV D Liceo Artistico Monopoli – prof.ssa Rosanna Ricciardi

     II classificata: V C Liceo Scientifico Monopoli – prof.ssa Ivia Tartarella

     I classificata: IV A – IV B Liceo Artistico, V A – IV C – V C IPSIAM  Monopoli – prof. Rosanna Ricciardi, Ornella Penta, Adriana Licciulli, Frankie Latorre

 

 Progetto “Salute per tutti” –  Anno scolastico  2014-2015

CONCORSO DI ELABORATI PITTORICI SUL TEMA:

“LA GESTIONE DEL TEMPO”

 

PREMIATI

 

XX Classificato:

ROCCO CIULLI, classe IV B – Liceo Artistico Monopoli

(Adolescente con il computer al posto della testa)

 

XIX Classificato:

ELENA GENTILE, classe V B – Liceo Artistico Monopoli

(Sala giochi)

 

XVIII Classificato:

ROSANNA FRANCESCHINI, classe III B – Liceo Artistico Monopoli

(Adolescente che suona la chitarra)

 

XVII Classificato:

VALERIA MARTELLOTTA, classe III B – Liceo Artistico Monopoli

(Coppia di innamorati)

 

XVI Classificato:

PATRIZIA PUGLIESE, classe III B – Liceo Artistico Monopoli

(Visita al museo di arte)

 

XV Classificato:

 SARA LIPPOLIS, classe IV B Liceo Artistico Monopoli

(Adolescente che ascolta musica)

 

XIV Classificato:

VITTORIA TARI’, classe IV B – Liceo Artistico Monopoli

(Danza)

 

XIII Classificato:

MARCO DALENA classe V B Liceo Artistico Monopoli

(Cinema)

 

XII Classificato:

 SABRINA BUZZETTA, classe III B – Liceo Artistico Monopoli

((Adolescente sulla moto)

 

XI Classificato:

VERONICA INTINI, classe V B – Liceo Artistico Monopoli

(Volontariato)

 

X Classificato:

DAVIDE TATEO, classe V B – Liceo Artistico Monopoli

(Adolescente iperdinamica)

 

IX Classificato:

ELENA GENTILE, classe V B  – Liceo Artistico Monopoli

(Adolescente volontario al canile)

 

VIII Classificato:

PORZIA DRAGONE, classe V B – Liceo Artistico Monopoli

(Impegno politico)

 

VII Classificato:

              GIUSEPPE DI MARTA E ANGELO ARGENTO,

                      classe IV B – Liceo Artistico Monopoli

(Coppia di adolescenti al bar)

 

VII Classificato:

MARIA ZACCARIA, classe V B – Liceo Artistico Monopoli

(Studente che studia algebra)

 

VI Classificato:

DAVIDE ABBATEPAOLO, classe V B – Liceo Artistico Monopoli

(Strumenti musicali)

 

V Classificato:

FRANCESCA PINTO, classe III B – Liceo Artistico Monopoli

(Viaggi: tour Eiffel)

 

IV Classificato:

LUIGI RANIERI, classe III B – Liceo Artistico Monopoli

(Adolescenti che fumano e bevono alcolici in una periferia)

 

IV Classificato:

ANGELA D’ATTOMA, classe III B – Liceo Artistico Monopoli

(Adolescente al pianoforte)

 

III Classificato:

GIUSEPPE DI MARTA, classe IV B – Liceo Artistico Monopoli

(Videogames)

 

II Classificato:

ANGELA DESIO, classe V B – Liceo Artistico Monopoli

(Complesso musicale)

 

I Classificato:

ANGELICA MAGNIFICO, classe V B – Liceo Artistico Monopoli

(Adolescenti con il telefonino)

PROGETTO “SALUTE PER TUTTI”

 Anno Scolastico  2014-2015

CONCORSO DI POESIA SUL TEMA:

“LA GESTIONE DEL TEMPO”    

 

        PREMESSA

         E’ da sottolinearsi quest’anno la prevalente presenza di elaborati di Studenti del Liceo Musicale.

         Questo nuovo indirizzo scolastico sana finalmente la insufficiente presenza nella scuola italiana dell’insegnamento e della pratica musicale.

         Nel Liceo Musicale convivono infatti formazione culturale ed apprendimento della musica.

         Il Liceo Musicale di Monopoli si impone in questa iniziativa sia per il numero, che per la qualità delle scritture poetiche, sfatando l’immagine quantomeno di separatezza che ha in passato caratterizzato i giovani che intraprendevano gli studi musicali.

         Non va comunque sottovalutata la disponibilità del Dirigente e dei Docenti del Liceo Linguistico e del Liceo Scientifico a consentire ed incoraggiare la partecipazione dei loro Alunni a questa iniziativa.

 

  IV CLASSIFICATA:

“LA MUSICA”

di TERRY GENTILE

classe I M Liceo Musicale Monopoli

COMMENTO: Questa interessante, accorata ed attenta disamina degli aspetti che caratterizzano la musica e la rendono per noi insostituibile, può senz’altro costituire un apprezzabile tentativo di darne una accettabile definizione, ma al contempo, proprio per la ricchezza, la molteplicità, la diversità dei temi e delle argomentazioni cui fa riferimento, finisce per rappresentare l’idea di una sua estrema complessità ed inafferrabilità.

La musica è trina:

forza, idea, sentimento.

Tre ingredienti

che riscaldano l’anima.

La musica ti accompagna

quando sei solo,

ti consola

quando sei triste,

ti ama

quando vuoi essere amato.

La musica è Dio

che sorride all’uomo.

La musica non è concreta,

non si può toccare,

ma percepire.

Solo chi la comprende,

può godere della sua bellezza.

La musica unisce tutti.

La musica è l’energia,

di cui è composto l’Universo.

La musica è passione:

LA MIA!

 

 

     IV CLASSIFICATA:

“IL MIO TEMPO”

di GIANCARLO OSTUNI

classe IV B Scientifico Polo Liceale Monopoli

COMMENTO: Emerge, con ricchezza di idee e di felici intuizioni, il continuo alternarsi di profitti e perdite nel continuo, quotidiano confronto che ci lega a questo sistema di misura, perfetto ma esigente, che è il tempo, che si dimostra nostro amico solo se lo valorizziamo con attenzione, senza ingannarlo e senza mai sprecarlo.

 

Amo la vita, amo te,

sincero amico di sempre.

Silenzioso, riservato,

mi segui ovunque,

sei i miei pensieri.

Mi immergo nel tuo profondo,

ti respiro, ti sento.

Tu corri e io ti seguo,

ma senza fretta,

che la vita è bella, ti dico,

e va curata.

Se provi a nasconderti, lo sai,

poi ti riconosco e ti riporto via con me.

La noia? Tu sai cos’è?

Ci divertiamo, piangiamo,

poi a star bene ricominciamo.

Su e giù, come un’altalena;

chi di noi non ci ha mai giocato?

Amico mio, ti tengo stretto come un tesoro,

non ti sciupo mica,

che della mia vita sei vera sostanza.

Tutto scivola, niente è mio,

se non tu, il mio tempo.

 

 

 

 

III CLASSIFICATA:

“PEDALO”

di MIRIANA DIMOLA

classe III B Linguistico Polo Liceale Monopoli

COMMENTO: Il nome di questo componimento poetico è perfettamente in linea con lo scorrere veloce delle parole e delle rime che lo caratterizzano. Notevole la qualità e la ricchezza dei riferimenti evidenziati, perfettamente coerenti con il senso di libertà e di gioia del pedalare.

Libertà da ogni pensiero,

seguo questo sentiero.

I capelli investiti dal vento,

pedalo senza alcun accorgimento.

Ascolto il cinguettare,

osservo il verde regnare.

Via dalle persone indaffarate,

via dalle menti computerizzate.

Immerso in un mondo diverso

Al centro del mio universo.

 

II CLASSIFICATA:

“IL CALCIO”

di ANTONIO NISTRIO

classe III M Liceo Musicale Monopoli

 

COMMENTO: Ansia nell’attesa, emozione, passione e partecipazione nelle varie fasi del gioco, imprevedibilità dei risultati, esultanza finale e comunanza di interessi, compendiano il perfetto fluire dei sentimenti e degli eventi che legano lo sportivo al calcio, lo sport più amato e seguito.

 

Gli allenamenti,

l’ansia del sabato sera,

l’adrenalina a mille la domenica mattina,

                 il cuore che batte all’impazzata quando il mister annuncia l’undici iniziale,

il riscaldamento prima di entrare in campo,

il rumore dei tacchetti di ferro nello spogliatoio,

la gioia dei goal, le esultanze, le vittorie, le sconfitte,

        i festeggiamenti nel pullman nelle trasferte più lunghe.

Certe cose chi non ama il calcio non può capirle.

 

II CLASSIFICATA:

“IL CICLISTA”

di FRANCESCO PERRINI

classe III M Liceo Musicale Monopoli

COMMENTO: Una efficace e stringente metafora del rapporto che lega, nel ciclismo come nella vita, impegno, resistenza, costanza, irrinunciabilità a qualsiasi costo, e raggiungimento dei risultati voluti.

Correndo per la piazza,

in un giorno di sole,

mi accorgo che qualcuno

mi supera veloce –

chi sarà mai?

Un ciclista che passa

e non ti aspetta.

Pedala e pedala,

per ogni strada,

per mari e per monti,

nei sentieri dei boschi.

Sfreccia sempre sulla salita,

anche se prova fatica

resta in piedi sui pedali,

fino agli ultimi tornanti

pedala e pedala,

senza fermarsi

sui grandi pendii

sulle ripide gravine,

corre, supera i suoi avversari

stringendo i denti fino alla fine –

supera tutti sul tornante

lui è un vero campione!

 

      I CLASSIFICATA:

“IL TEMPO”

di CARLOTTA REDAVID

classe IV B Scientifico Polo Liceale Monopoli

COMMENTO: Una efficace rappresentazione del tempo nel suo scorrere, nella sua inafferrabilità, nella impossibilità che possa essere recuperato e quindi nella sua preziosità.

 

Padroni di un tempo che non è nostro,

che non riusciamo a tenere in pugno,

che sa tanto, tanto, di sogno,

ne ha la stessa sostanza,

di nube indefinita, che corre, che danza,

inafferrabile, sfugge,

questa del tempo, la legge.

 

Incapaci di farne ciò che vogliamo,

capaci di prenderlo, quello si, lo sappiamo.

 

Abita nella mente,

non lo si vede, lo si sente,

lo si percepisce,

mentre scorre via, scivola, fluisce.

 

Infinitamente troppo, improvvisamente troppo poco,

senza misura, fa paura,

non aspetta, sembra sempre abbia fretta.

 

L’uomo non sa farne buon uso,

 perde occasioni, essere illuso,

consapevole, sempre se ne pente,

vorrebbe che le lancette girassero lente,

o a ritroso,

e invece che un vecchio,

poter essere ancora un giovane estroso.

 

Nessun rimorso e nessun rimpianto,

se del proprio tempo se ne sa cogliere il canto.

 

E’ quando sei sul tetto del mondo, ecco,

che dell’orologio non senti il rintocco.

 

Il tempo è labile,

ma è utile,

scandisce le tappe della vita,

i momenti di ciascuna salita,

ma non esiste.

E nel dir “è tardi”, purtroppo,

l’uomo ancora insiste.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

607 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33