ImmagineMercoledì, ore 14:58

Dal Torrente Ferraricchio con la Monopoli sotterranea, ai rami secondari delle Grotte di Castellana ed esperienza di arrampicata e tecnica speleologica sul Monte San Nicola

Avrà inizio martedì 21 aprile 2015 alle ore 15 presso l’Aula Multimediale dell’Area Scientifica del Polivalente Scolastico il progetto “Paesaggi Sotterranei – Corso Base di Speleologia” rivolto agli studenti del Polo Liceale “Galileo Galilei” di Monopoli, inserito nell’ambito delle attività extra-curricolari previste dal POF 2014/2015.

Il corso, che proseguirà in aula il 30 aprile 2015 e il 7 maggio 2015, si aprirà con un’escursione il 18 aprile 2015, alle ore 15.00, nel Canale Ferraricchio di Monopoli (nozioni di speleologia in cavità artificiali nella Monopoli  sotterranea).

Le escursioni pratiche sul campo proseguiranno il 10 maggio 2015 (visita speleologica dei rami secondari delle Grotte di Castellana); il 17 maggio 2015 (esercitazione di arrampicata e discesa su coda su parete del Monte San Nicola) e il 24 maggio 2015 (discesa speleologica nella grave del Pulo di Altamura).

Le attività sono aperte agli studenti dell’Istituto interessati alla conoscenza e alla tutela del territorio locale, partendo dalla individuazione e documentazione di aspetti geologici e/o geomorfologici, nonché culturali, delle cavità sotterranee. Il corso, che si avvarrà di esperti in geologia e speleologia, ha la finalità di approfondire i principali aspetti della speleologia e sperimentare direttamente l’accesso al sottosuolo carsico attraverso le grotte.

L’iniziativa si svilupperà in complessive 28 ore (N. 3 lezioni laboratori e N. 4 escursioni didattiche sul territorio e in grotta) e rilascia un attestato di partecipazione a cura del Gruppo Puglia Grotte (Federazione Speleologica Pugliese) e della SIGEA (associazione di protezione ambientale riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente). Per tutte le attività progettuali gli studenti godranno della copertura assicurativa SSI.

Per ogni informazione rivolgersi al prof. Salvatore Valletta, Docente di Scienze Naturali e Referente del Progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.