Vandalismo: danneggiato il mezzo busto dedicato a Ludovico Pepe

piazzetta polizia (3)

Sabato, ore 18:56

Il monumento dell’insigne storico è ubicato nella piazzetta di via Nino Rota

Da tempo immane, alcuni vandali hanno danneggiato il monumento a mezzo busto dedicato all’insigne storico prof. Ludovico Pepe all’interno della piazzetta di via Nino Rota (nei pressi del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza).

La messa in opera risale al 2001, a distanza di un secolo dalla prematura scomparsa del prof. Pepe, avvenuta all’età di 48 anni.

Così come per il decadimento di Piazza Lyss (dedicata invece alla comunità monopolitana, residente nel cantone di Berna in Svizzera), la città di Monopoli ed i suoi cittadini continuano a dimostrare la propria incapacità a valorizzare adeguatamente il ricco patrimonio storico, artistico, archeologico e culturale che posseggono.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.