Questo slideshow richiede JavaScript.

Giovedì, ore 10:26

È giunto al termine il SUDESTIVAL 2015, la rassegna che porta da 16 anni il miglior cinema di qualità e i suoi protagonisti nel sud-est barese.

Per questa edizione l’associazione Sguardi e il direttore artistico Michele Suma hanno deciso di concentrare gli appuntamenti della manifestazione a Monopoli, con piena approvazione da parte dell’affezionato pubblico che ha raggiunto le 4392 presenze.

La GIURIA POPOLARE quest’anno ha avuto un doppio compito e assegnato ben due premi: il Premio del pubblico BCC di Monopoli e il Premio Santa Teresa Resort. Il primo, che regala un assegno del valore di 700€ per l’autore del miglior film, è stato assegnato a Noi siamo Francesco di Guendalina Zampagni, presentato in anteprima nazionale al Sudestival e girato tra Bari, Conversano, Monopoli e Polignano a Mare. Il secondo, che offre al miglior attore/attrice protagonista un fine settimana nella prestigiosa struttura da cui il premio prende il nome, è stato attribuito dal pubblico a Luca Zingaretti per l’interpretazione di Perez di Edoardo De Angelis.

La GIURIA GIOVANI, composta da centocinquanta studenti delle scuole medie superiori di Monopoli, in gran parte liceali del “Galilei” e da sempre colonna portante del SUDESTIVAL, ha deciso di assegnare il Premio “D’Autore” Apulia Film Commission a Fango e Gloria di Leonardo Tiberi per “la straordinaria suggestione con cui si intrecciano riprese dal vivo e immagini di  repertorio e per l’efficacia con cui la microstoria dei protagonisti si riflette nella macrostoria del nostro Paese, risultando così un’aspra condanna della guerra e, al contempo, uno straordinario inno alla vita”. Il film verrà programmato nelle sale del Circuito D’Autore della Regione Puglia.

Tutti i premi verranno consegnati nel mese di luglio a Monopoli, in occasione delle due serate di premiazione che si svolgeranno nella suggestiva cornice di Piazza Palmieri.

La XVI edizione del Sudestival si è svolta dal 30 gennaio al 20 marzo presso il Cinema Vittoria di Monopoli.  Insieme alle otto opere del concorso (di cui un’anteprima nazionale, due prime visioni e due opere prime) e agli otto cortometraggi di SUDESTIVAL in CORTO, a cura di Noci Cortinfestival, importanti sono stati i quattro appuntamenti con il Liceo Classico Morea di Conversano e il Liceo Galilei di Monopoli per le LEZIONI su “I mestieri del cinema”, che hanno permesso ai 1009 studenti di incontrare i protagonisti del Cinema Italiano.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.