Il futuro del Natale monopolitano nelle mani del Consiglio Comunale

 

Martedì, ore 20:20

Piano del Commercio approvato. Adottato anche il Piano Regolatore dell’Illuminazione Comunale

Quest’oggi, i lavori della massima Assise cittadina proseguono speditamente all’interno della Sala Consiliare “Ignazio Perricci” a Palazzo di Città.

Dopo l’approvazione dei punti “Lettura ed approvazione verbali delle sedute precedenti”, “Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio per sentenza esecutiva n. 7774/2014 – Biasi Addolorata c/Comune di Monopoli – emessa dal tribunale di Bari – Sez. Lavoro – Ricorso del 5.4.2007 RG. 9402/07” (con 16 voti favorevoli, un astenuto e cinque voti contrari), dell’”Adeguamento del DPR 380/01 così come modificato dalla L. 164/2014. Adeguamento dei contributi di costruzione. Adozione schema di convenzione ai sensi dell’art. 28/bis” (all’unanimità dei presenti), il Consiglio Comunale ha esaminato il “Piano Comunale e Regolamento del Commercio su aree pubbliche approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 56 del 3 agosto 2011. Modifiche ed integrazioni”, approvandone l’emendamento presentato in extremis e la delibera con quindici voti favorevoli, tre astenuti ed un voto contrario.

IL FUTURO DEL NATALE MONOPOLITANO

Soltanto due domeniche su quattro nel mese di dicembre e alla vigilia dell’Epifania, il Natale monopolitano si terrà in Piazza Vittorio Emanuele II: «con la proposta elaborata dal Presidente dell’associazione, che rappresenta tutti gli ottanti ambulanti – rassicura l’Assessore allo Sviluppo Economico Giuseppe Campanelli – non sono più previste le domeniche in Piazza Sant’Antonio», nonostante le rimostranze del Consigliere Comunale Marilù Napoletano (PD), la quale ha dispensato considerazioni per esprimere il proprio disappunto sull’operato dell’Amministrazione Romani: «che pecca sulla programmazione ed una partecipazione reale».

La seduta consiliare è proseguita con l’”Adozione Piano Regolatore dell’Illuminazione Comunale” all’unanimità dei presenti e dell’”Accorpamento al demanio stradale di terreno utilizzato ad uso pubblico da oltre un ventennio ai sensi dell’art. 31 commi 21 e 22 della legge 448/98”.

Ora si discute l’ultimo argomento in agenda: “Approvazione del nuovo “Regolamento per la concessione di contributi, vantaggi economici e affidamento di servizi che mirino alla promozione del territorio”.

 


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.