Bisceglie vs Monopoli: accolto il ricorso della società biancoverde

Lunedì, ore 22:14

 

Inflitta la punizione sportiva della perdita della gara per il caso Pellecchia

 Il Giudice Sportivo accoglie il ricorso della società biancoverde dell’SS Monopoli 1966 sul caso Pellecchia, deliberando la punizione sportiva della perdita della gara (finita 3-0) all’A.S. Bisceglie 1913 Don Uva A.P.D..

Il Giudice Sportivo,
– letto il reclamo fatto pervenire a seguito di tempestivo preannuncio dalla S.S. MONOPOLI 1966 S.R.L. con il quale si richiede che
venga inflitta alla A.S. BISCEGLIE 1913 DON UVA A.P.D. la punizione sportiva della perdita della gara, ai sensi dell’art. 17 comma
5, del C.G.S. FIGC. Secondo la ricostruzione della società reclamante, il calciatore Pellecchia Saverio, presente in distinta con il n. 18 ed effettivamente impiegato dal 10′ del secondo tempo fino al termine della gara in oggetto, non avrebbero avuto titolo a
parteciparvi per nullità degli atti di trasferimento presso la suddetta società;

– lette le controdeduzioni inviate dalla A.S. BISCEGLIE 1913 DON UVA A.P.D., con le quali si contestano i fatti descritti dalla società reclamante ed, in particolare, si afferma il regolare tesseramento del calciatore Pellecchia Saverio per la stagione sportiva 2014-15;

– visto il C.U. N.4/TFN – Sez. Tess. del 17 febbraio 2015 con cui il Tribunale federale, esprimendosi sulla richiesta di giudizio pervenuta da codesto Giudice sportivo, dichiara “nullo e privo di effetti il tesseramento del calciatore Pellecchia Saverio in favore
della societàA.S. BISCEGLIE 1913 DON UVA A.P.D. datato 06.12.2014″;

– visto il C.U. n.38/CFA del 23 marzo 2015 con cui la Corte Federale d’Appello ha respinto i ricorsi proposti dall’ A.S. BISCEGLIE 1913 DONUVA A.P.D. avverso la declaratoria di nullità del tesseramento e la reiezione del ricorso originariamente proposto;

Delibera:
1) di accogliere il reclamo;
2) di infliggere alla A.S. BISCEGLIE 1913 DON UVA A.P.D. la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3;
3) di non addebitare la tassa di reclamo.

La società del Monopoli 1966 ringrazia sia il Segretario Generale Angelo Cipulli che il Consulente Legale Avv. Massimo Mastronardi per il coordinamento e l’approfondimento del ricorso.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.