Venerdì, ore 13:00

Daunia BK School 2010 ko. L’obiettivo permane quello di far bene e di raggiungere la Serie C Regionale

36-56. All’indomani della chiusura della fase regolare del Campionato di Promozione di basket femminile, nonostante la risolutezza della compagine di Torremaggiore a voler ben figurare dopo la pesante sconfitta subìta a Monopoli, le ragazze dell’ASD Tecnico Monopoli hanno chiuso brillantemente la prima giornata della “fase ad orologio” (mini torneo con scontri diretti tra 5 delle 7 squadre che hanno disputato la prima fase) nella trasferta di lunedì scorso contro il Daunia BK School 2010.

Difatti, si preannunciava una gara tutta in discesa per le biancoverdi, ma già dal secondo quarto, essendo tecnicamente e fisicamente una squadra più quadrata, l’ASD Tecnico Monopoli ha saputo trovare il giusto connubio tra grinta e risorse vincenti per esaltare il suo gioco, nonostante le avversarie avessero ormai reso la partita estremamente nervosa.

Partendo dal presupposto che le ragazze vogliono continuare a far bene per chiudere anche la fase ad orologio nel migliore dei modi e che perciò continueranno ad allenarsi regolarmente nei prossimi giorni, per prepararsi nel migliore dei modi alla difficile gara contro il Trani, che si disputerà venerdì 10 aprile alle ore 20:30 presso palestra dell’I.I.S.S. Vito Sante Longo – Via Beccaria, Monopoli, come confermato dal Capitano Rossella Lapenna che ha dichiarato: “Io e le mie compagne – che insieme a Coach Patella ci teniamo a ringraziare l’intera dirigenza e, soprattutto il Dirigente Scolastico dell’I.I.S.S. “Vito Sante Longo”, prof. Gaetano Di Gennaro non solo per l’opportunità fornita, ma soprattutto per il supporto e l’incoraggiamento dimostrato in questi mesi – siamo felici del risultato raggiunto con la vittoria della fase regolare, ma questo non ci basta e perciò stiamo lavorando con grande impegno, concentrazione e sacrificio” e come difatti dimostrato: “tutte le ragazze, nessuna esclusa – ha precisato Coach Dimitri Patella –  hanno contribuito al raggiungimento di questo importante risultato. Indipendentemente dai minuti giocati, ognuna di loro è stata determinante e rappresenta un tassello fondamentale di questa bellissima squadra. Sono convinto che il team assemblato per questo campionato potrebbe tranquillamente disputare Campionati ben più importanti”, l’obiettivo permane quello del raggiungimento della Serie C Regionale in questa stagione sportiva.

“Siamo felici di aver contribuito a riportare a Monopoli la pallacanestro femminile – asseriscono il Presidente e la dirigenza – l nostro è un progetto a lungo termine e le ragazze dell’ASD Tecnico per tutta la stagione regolare hanno dato prova di essere non solo forti tecnicamente, ma anche mature. Le monopolitane sono arrivate fino a questo punto della stagione senza sbavature. Hanno dimostrato come l’amalgama tra giocatrici esperte e meno esperte per la giovane età, possa ben sposarsi grazie all’entusiasmo di tutti”.

Una constatazione che ha preso forma tra tutti coloro i quali hanno avuto modo di vedere le biancoverdi giocare: “chi lo avrà fatto – proseguono – avrà capito che la forza maggiore dell’ASD Tecnico sta proprio nell’affiatamento del suo organico: sono sempre pronte ad aiutarsi ed incoraggiarsi nei momenti più difficili e, allo stesso tempo, felici e divertite dell’esperienza che stanno facendo”.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.