Maltempo, la Fiera dell’Annunziata 2015 “salta”

Mercoledì, ore 10:21

 

Commercianti a Palazzo di Città dal Sindaco. Si ventila la notizia del rinvio

Per la prima volta in questi ultimi anni o forse addirittura nella storia della storica tradizione che si rinnova dal lontano 1358 circa quando fu istituita da Roberto D’Angiò o più probabilmente da sua nipote Giovanna I (come da foto storica proveniente dall’Archivio Brigida), che aveva la durata di ben otto giorni per favorire gli scambi commerciali risparmiati dal pagamento dei dazi doganali e che si teneva lungo la strada dei Mercanti (via Garibaldi), quest’oggi, la Fiera dell’Annunciata non ci sarà.

A causa delle avverse condizioni meteorologiche, il tradizionale appuntamento, che si rinnova in concomitanza con il giorno dell’Annunciazione del Signore, “salta”.

In mattinata, i commercianti (che avrebbero sicuramente potuto trarne profitto in questo periodo di difficile congiuntura economica) si sono recati a Palazzo di Città per incontrare il Sindaco Emilio Romani, affinché si stabilisse il rinvio dell’attesissima manifestazione.

Nonostante le remore iniziali, si ventila così la notizia che la Fiera dell’Annunziata dovrebbe essere rimandata al mese di aprile (forse domenica 12 aprile 2015): il Primo Cittadino, infatti, non smentisce quest’ipotesi.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.