Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Martedi`, ore 00:22

Le novita` annunciate nell`incontro con le associazioni sportive

All`indomani dell`insediamento di Cristian Iaia (La voce della gente) come Consigliere delegato allo sport, l`incontro con le associazioni sportive cittadine di ieri sera all`interno della Sala Riunioni a Palazzo di Citta` apre le porte alla nascita di un percorso condiviso, che rappresenta una ver e propria inversione di tendenza per “rimediare” alle mancanze della scorsa legislatura in materia di impiantistica sportiva.

Il Presidente della IV^ Commissione (che tornera` a riunirsi lunedi` prossimo), Carmela Paulangelo, infatti, ha annunciato che per cercare di “dare una sterzata”, oltre all`approvazione di un regolamento per stabilire una programmazione di massima che vada di tre anni in tre anni garantendo la possibilita` di recesso per le associazioni che si occuperanno della gestione delle strutture pubblica (qualora non riuscissero piu` a mantenere gli adempimenti presi con la gara d`appalto), l`Amministrazione Comunale si impegnera` ad elaborare un unico progetto sportivo per la scuola a sostegno dei progetti extracurricilari, ma soprattutto a garantire l`acquisto di defibrillatori sino a dotare tutti gli impianti e le scuole cittadine senza pesare sulle tasche dei contribuenti, prevedendo delle gare ad hoc nelle quali imporre una percentuale che possa essere impiegata in tal senso.

Prima di lasciare la parola ai numerosi intervenuti per ascoltare le istanze delle piu` disparate realta` sportive, il Consigliere Comunale Massimo Mastronardi (Patto con la Citta`) ha evidenziato la propria convinzione di dover scindere l`associazionismo sportivo di tipo agonistico, tenendo conto delle realta` che a Monopoli “muovono le masse”, da quello non agonistico per una migliore programmazione.

Tuttavia, l`aspetto che emerge dall`incontro e` la necessita` di investire maggiormente nello sport.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.