Lunedì, ore 22:06

Bando per la selezione di nr. 6 volontari da impiegare

nel progetto di Servizio Civile Nazionale: “Non uno di meno” Contrasto alla dispersione scolastica

presso l’Assessorato al Welfare del comune di Monopoli

Scadenza ore 14.00 del 16 aprile 2015

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha pubblicato i bandi per la selezione di 29.972 volontari per la realizzazione dei progetti di SCN in Italia e all’estero.

Per i progetti valutati dalla Regione Puglia saranno avviati 562 giovani.

I candidati dovranno essere in possesso dei requisiti previsti dal bando e dovranno presentare la domanda per la selezione all’Ente presso cui intendono svolgere il servizio.

E’ possibile inoltrare una sola domanda di partecipazione per un solo progetto di Servizio Civile Nazionale.

Tutti i progetti valutati dalla Regione Puglia possono essere visionati visitando la sezione “Allegati“.

Per il comune di Monopoli si comunica che verrà effettuata una selezione per un numero complessivo di n. 6 unità (volontarie e volontari) da impiegare nel progetto: “Non uno di meno” Contrasto alla dispersione scolastica.

Le domande di ammissione per partecipare alla selezione relativa al succitato progetto dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 del 16 aprile 2015 ed indirizzate al “Comune Monopoli” – via Garibaldi, n.6 – 70043 Monopoli.

Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

La domanda di ammissione va redatta in carta semplice, secondo il modello “Allegato 2” del bando regionale, attenendosi alle istruzioni riportate nel modello stesso e firmata per esteso dal richiedente, con allegati fotocopia di un documento valido di identità personale e del codice fiscale.

La domanda deve, inoltre, essere accompagnata dalla scheda “Allegato 3” del bando regionale contenente i dati relativi ai titoli.

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

    Posta Elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf all’indirizzo PEC: comune@pec.comune. monopoli.ba.it

    a mezzo “raccomandata A/R”;

    consegnate a mano all’Ufficio Protocollo del Comune in via Garibaldi 6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.