Poetry in Piazza Garibaldi. La Giornata Mondiale della Poesia a Monopoli con il Metodo Caviardage

Questo slideshow richiede JavaScript.

Domenica, ore 22:52

Le foto dei componimenti poetici e delle letture di primavera appese agli oleandri

In occasione della Giornata Mondiale della Poesia, questa mattina, gli studenti della II^ A del Liceo Classico del Polo Liceale “Galileo Galilei” di Monopoli, guidati dall’insegnante Angela Di Bello con la collaborazione dell’insegnante Mariella Sciancalepore (una dei venti docenti certificati Metodo Caviardage) si sono ritrovati in Piazza Garibaldi per dare vita ad una performance poetica denominata “Poesie in forma di fiore”.

Si tratta di un progetto (al quale hanno aderito anche gli agenti del locale Comando di Polizia Municipale), che si è avvalso anche della partecipazione di un’altra insegnante certificata Metodo Caviardage, Angela Brigida, e che ha permesso di celebrare, insieme, la poesia e la sua stagione attraverso componimenti poetici che sono stati realizzati in classe con il Metodo Caviardage (ideato e diffuso da Tina Festa) e poi appesi agli alberi quasi fossero fiori di una sospirata primavera (come da poetry), tra le quali sono state previste anche letture di primavera per i più piccoli.

Una manifestazione che ha inteso commemorare la Giornata Mondiale della Poesia, istituita dall’Unesco nel 1999 e celebrata per la prima volta il 21 marzo 2000, che riconosce all’espressione poetica nelle sue diverse forme “un ruolo privilegiato nella promozione del dialogo e della comprensione interculturali, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace”.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.