Ultim`ora/FLASH: giallo a Pordenone sulla morte di un 29enne monopolitano

 

Mercoledi`, ore 05:34

Pare sia stato ritrovato esanime assieme alla compagna nell`abitacolo di un`autovettura

Un alone di mistero avvolge la morte del Sottufficiale dell’Esercito 29enne (originario di Monopoli), Trifone Ragone, e della sua compagna di vita, la  30enne Teresa Costanza (originaria di Agrigento), che nella serata di ieri pare siano stati ritrovati esanimi – verosimilmente freddati da un colpo d`arma da fuoco – nell`abitacolo di una Suzuki, ricoverata all`esterno del Palazzetto dello Sport di Pordenone, dove il giovane si era da poco allenato ai pesi.

La tragica notizia finisce alla ribalta delle cronache nazionali, passando in un primo momento come l`ennesimo dramma di un omicidio-suicidio, ma non si esclude la pista dell`omicidio: al momento, nessuna indiscrezione trapela ancora sul ritrovamento o meno dell`arma del delitto.

Attendendo gli esiti dell`autopsia disposta ed effettuata sui cadaveri, nel frattempo, gli inquirenti indagano senza scartare alcuna ipotesi, cercando di far luce su una vicenda gia` di per se` poco chiara.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.