Si rende irreperibile. Arrestato

Venerdì, ore 07:19

I carabinieri della Stazione di Turi, in una zona appartata, limitrofa ad una stazione di servizio, hanno arrestato un 21enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, sorpreso e bloccato a bordo di un utilitaria con 8 dosi di hashish e una di marijuana, è finito in manette e collocato ai domiciliari allontanandosene il giorno successivo per rendersi irreperibile. Dopo la convalida dell’arresto da parte dell’A.G., che lo ha giudicato in contumacia, il giovane, deferito in stato di irreperibilità per il reato di evasione è attivamente ricercato.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.