Martedì, ore 08:05

I carabinieri della Compagnia di Andria hanno arrestato un 49enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione domiciliare l’uomo, alla vista dei carabinieri si è liberato di un involucro contenente 10 dosi di cocaina, pari a circa 4 grammi) lanciandolo dal balcone, prontamente recuperato dagli operanti. Il successivo controllo nella casa ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro un bilancino di precisione e 100 euro in contanti. Tratto in arresto il 49enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato collocato ai domiciliari.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.