Una messa in ricordo di don Benito Regis

Questo slideshow richiede JavaScript.

Venerdì, ore 16:48

È stato anche Segretario del Vescovo Carlo Ferrari

Una celebrazione eucaristica in ricordo di don Benito Regis è stata officiata, ieri sera, all’interno della Basilica Cattedrale “Maria SS della Madia” di Monopoli, nel trigesimo della sua morte.

La comunità monopolitana si è incontrata per ricordare le gesta del presule, nato il 15 luglio 1929 a Castelnuovo Scrivia (Alessandria) ed ordinato sacerdote il 29 giugno del 1952 a Tortona.

Don Benito giunse in città in qualità di segretario del Vescovo di Monopoli Carlo Ferrari, per poi trasferirsi col Monsignore, nel 1967, a Mantova.

Ha insegnato religione in molti istituti superiori mantovani e nel 1985 è diventato direttore della Cittadella. Con l’incarico di canonico della Cattedrale ed assistente del MEIC (Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale) ha concluso la sua esistenza terrena.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.