Venerdì, ore 07:30

I Carabinieri della Stazione di Acquaviva, con il supporto di equipaggi del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Gioia Del Colle, negli ultimi giorni hanno intensificato i controlli sul territorio traendo in arresto tre persone. In materia di droga un 49enne del luogo, già noto per i suoi trascorsi giudiziari, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione locale e domiciliare l’uomo è stato trovato in possesso di 120 grammi di marijuana, contenuta in 4 barattoli. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari l’uomo è stato collocato ai domiciliari.
Stessa sorte è toccata ad un sorvegliato speciale 32enne del luogo sorpreso nel comune di Santeramo in Colle nonostante avesse l’obbligo di non allontanarsi da quello di Acquaviva delle Fonti. L’uomo che dovrà rispondere di violazione degli obblighi è stato collocato ai domiciliari.
In esecuzione di un’ordine di carcerazione infine è stato arrestato un 58enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine. L’uomo condannato in via definitiva a scontare 9 anni e 3 mesi per estorsione continuata, usura, rissa e resistenza a P.U, è stato associato presso la casa circondariale di Bari.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.