10982486_10204639599644715_7819366893566814025_nGiovedì, ore 15:44

Degustazione gratuita di dolcetti cinesi all’interno della Libreria Minopolis

Questo pomeriggio (19 febbraio 2015), all’interno della Libreria Minopolis è in programma un evento dedicato al Capodanno lunare cinese.

Dalle ore 19, infatti, sarà ospite la docente di lingua e cultura cinese Margherita Sportelli, la quale per facilitare la comprensione della cultura e delle tradizioni cinesi converserà con il pubblico della demologia cinese, di riti, credenze e religiosità popolare collegati a questa festività tradizionale della Cina e di molti paesi dell’Estremo Oriente, oltre che nelle nostre chinatown, che in cinese si dice Chunjie 春节, cioè “Festa di primavera” o Nongli xinnian 农历新年, “Capodanno agricolo”.

La festa di Capodanno ha la durata di quindici giorni e si conclude quindi con Yuanxiaojie 元宵节, la “Festa delle lanterne”, il quindicesimo giorno del primo mese lunare, quando i cinesi appendono e ammirano lanterne colorate e sono soliti mangiare yuanxiao 元宵, dolcetti di farina di riso glutinoso.

In occasione della Festa di Capodanno e del fatto che il 19 febbraio inizia inoltre, secondo lo zodiaco cinese, l’Anno della Capra o Pecora, l’ottavo segno del bestiario astrologico cinese, che simboleggia la pietà filiale, valore e virtù di grande rilevanza nella cultura cinese, in Libreria, verrà offerto un piccolo assaggio di dolcetti cinesi.

Nella stessa occasione, saranno consegnati gli attestati di frequenza ai cittadini di Monopoli e dei territori vicini, che hanno seguito i laboratori di lingua e cultura cinese e verranno presentati i nuovi laboratori di primavera.
L’invito è aperto al pubblico con entrata libera.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.