Si festeggia S. Valentino, la festa degli innamorati

Sabato, ore 18:53

Il culto è legato al rito pagano della fecondità

Quest’oggi, anche le coppie monopolitane stanno festeggiando S. Valentino, la festa degli innamorati.

Molti di loro, tuttavia, non conoscono l’origine di questa festività.

Il 15 febbraio in onore del dio Pane, Fauno e Luperco si tenevano gli antichi festeggiamenti pagani di greci, italici e romani legati alla purificazione dei campi e ai riti di fecondità, cui si riallaccia la festa del Vescovo e martire Valentino.

La chiesa, infatti, cristianizzò il rito pagano della fecondità, anticipandolo al 14 febbraio e attribuendo a S. Valentino la capacità di proteggere i fidanzati e gli innamorati indirizzati al matrimonio e ad un’unione allietata dai figli.

 

 


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.