Trasformare il “S. Giacomo” in un ospedale di comunità

Giovedì, ore 01:09

La proposta del PD per il futuro del nosocomio cittadino con la costruzione del nuovo ospedale

Con la nascita del nuovo ospedale Monopoli-Fasano, adibire parte del “S. Giacomo” di Monopoli ad ospedale di comunità è la proposta lanciata dal locale Circolo del Partito Democratico alla Regione Puglia.

Su esempio della realtà di Cisternino, infatti, sarebbe utile una riconversione che possa far sorgere una struttura residenziale in grado di erogare assistenza sanitaria di breve durata, riservato a quei pazienti che, pur non presentando patologie acute ad elevata necessità di assistenza medica, non possono tuttavia essere assistiti adeguatamente a domicilio per motivi socio sanitari e che tra l’altro non avessero possibilità di raggiungere il nuovo ospedale a sud della città.

Secondo il Coordinatore cittadino PD Mimmo Diroma, che ne ha fatto parola nel corso della conferenza stampa di ieri sera presso la sede di via Castelfidardo, 37, ciò potrebbe costituire un importante novità da affiancare alla struttura d’eccellenza.

Giovedì, ore 01:09

La proposta del PD per il futuro del nosocomio cittadino con la costruzione del nuovo ospedale

Con la nascita del nuovo ospedale Monopoli-Fasano, adibire parte del “S. Giacomo” di Monopoli ad ospedale di comunità è la proposta lanciata dal locale Circolo del Partito Democratico alla Regione Puglia.

Su esempio della realtà di Cisternino, infatti, sarebbe utile una riconversione che possa far sorgere una struttura residenziale in grado di erogare assistenza sanitaria di breve durata, riservato a quei pazienti che, pur non presentando patologie acute ad elevata necessità di assistenza medica, non possono tuttavia essere assistiti adeguatamente a domicilio per motivi socio sanitari e che tra l’altro non avessero possibilità di raggiungere il nuovo ospedale a sud della città.

Secondo il Coordinatore cittadino PD Mimmo Diroma, che ne ha fatto parola nel corso della conferenza stampa di ieri sera presso la sede di via Castelfidardo, 37, ciò potrebbe costituire un importante novità da affiancare alla struttura d’eccellenza.Giovedì, ore 01:09

La proposta del PD per il futuro del nosocomio cittadino con la costruzione del nuovo ospedale

Con la nascita del nuovo ospedale Monopoli-Fasano, adibire parte del “S. Giacomo” di Monopoli ad ospedale di comunità è la proposta lanciata dal locale Circolo del Partito Democratico alla Regione Puglia.

Su esempio della realtà di Cisternino, infatti, sarebbe utile una riconversione che possa far sorgere una struttura residenziale in grado di erogare assistenza sanitaria di breve durata, riservato a quei pazienti che, pur non presentando patologie acute ad elevata necessità di assistenza medica, non possono tuttavia essere assistiti adeguatamente a domicilio per motivi socio sanitari e che tra l’altro non avessero possibilità di raggiungere il nuovo ospedale a sud della città.

Secondo il Coordinatore cittadino PD Mimmo Diroma, che ne ha fatto parola nel corso della conferenza stampa di ieri sera presso la sede di via Castelfidardo, 37, ciò potrebbe costituire un importante novità da affiancare alla struttura d’eccellenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.