Giovedì, ore 07:05

I Carabinieri della Stazione di Barletta hanno arrestato due fratelli del luogo, un 33enne agli arresti domiciliari ed un 34enne, già noti alle Forze dell’Ordine, ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio sostanze stupefacenti.

Nel corso di una perquisizione domiciliare, i due sono stati trovati in possesso di 20 grammi di marjuana e 9 di hashish, il tutto confezionato in complessive 13 dosi, 55 euro in contanti ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio, materiale vario per il confezionamento ed un taccuino ove erano stati annotati i nominativi degli acquirenti con la relativa grammatura di sostanza stupefacente acquisita ed il prezzo dovuto. Tratti in arresto i due, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono stati associati presso la locale casa circondariale.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.