Nuovo ospedale Monopoli-Fasano: pressing del Partito Democratico per l’approvazione della variante

Giovedì, ore 01:33

Preannunciata una nuova visita dell’Assessore Pentassuglia

«Sul tema della realizzazione del nuovo ospedale, che dal punto tecnico-amministrativo va avanti, le speculazioni elettorali devono lasciare il posto all`impegno politico».

A sostenerlo è il locale circolo del Partito Democratico che, nel corso della conferenza stampa di ieri sera presso la sede di via Castelfidardo, 37, ha garantito di essere allerta: «dobbiamo sorvegliare per evitare che il progetto frani e i finanziamenti siano portati altrove» afferma il Coordinatore cittadino PD Mimmo Diroma.

Nel frattempo, si attende ancora il passaggio di una variante – che non interesserebbe gli aspetti strutturali del Piano Urbanistico Generale – in Consiglio Comunale: «dobbiamo far si che i tempi non siano rallentati da questa procedura: talloneremo l’amministrazione e l’ufficio tecnico compatibilmente con le procedure. Sappiamo che deve essere fatta entro un anno – spiega il Consigliere Comunale Paolo Comes, perciò – seguiamo in maniera pressante l’iter. Ora siamo rimasti alla fase di individuazione definitiva delle particelle per altri dodicimila mq e delle vie di comunicazione per adempiere a tutti i vincoli delle fasce di rispetto».

Nel frattempo, si preannuncia una nuova visita dell’Assessore Pentassuglia per fornire altri chiarimenti per la ASL ed informazioni tecniche per l’avanzamento della realizzazione, oltre che aggiornarci sull’esito della valutazione dell’eventuale riapertura della Stazione ferroviaria di Egnazia, di cui si è parlato all’interno della Conferenza dei Servizi.

 


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.