Le Fiamme Gialle fermano due pusher a Bari Palese

Mercoledì, ore 07:19

Nel quadro del rafforzamento delle misure di sicurezza e controllo economico del territorio in Città ed in Provincia, anche al fine di contrastare il sempre dilagante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, i “Baschi Verdi” del Gruppo Pronto Impiego di Bari, hanno arrestato due cittadini italiani e sequestrato 200 grammi di “hashish” e 1 grammo di “cocaina”.
Nel corso di un appostamento, i militari hanno sorpreso, all’interno di un cortile in Bari-Palese, un pregiudicato del quartiere S. Pio, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, mentre consegnava due panetti di “hashish” del peso complessivo di 200 grammi ed un involucro di plastica contenente 1 grammo di “cocaina” ad un’altra persona.
Le immediate perquisizioni, presso le abitazioni del pregiudicato e dell’acquirente, hanno consentito, inoltre, di sottoporre a sequestro un bilancino di precisione, alcuni taglierini ed altri attrezzi utilizzati per il confezionamento dello stupefacente.
I due sono stati tratti in arresto ed associati presso la Casa Circondariale di Bari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.