Mercoledì, ore 07:15

Ha portato a due arresti e due denunce un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle in quel comune ed in quello di Noci. In particolare, oltre ai numerosi veicoli e persone controllate, i Carabinieri hanno tratto in arresto un 37enne nigeriano, domiciliato presso una struttura ricettiva del luogo poiché, sottoposto a controllo, risultava non aver ottemperato al divieto di re-ingresso nel territorio nazionale a seguito di esecuzione dell’ordine di espulsione, avvenuto nel maggio del 2009. L’uomo è stato collocato ai domiciliari. Sempre a Gioia del Colle i carabinieri della locale Compagnia hanno denunciato alla Procura dei Minori un giovane di 16 anni. Al termine di una perquisizione personale avvenuta nei pressi di una sala giochi di Casamassima e della successiva perquisizione domiciliare in Rutigliano i militari hanno trovato 93 grammi di hashish e 8 di marijuana sottoposti a sequestro unitamente ad un coltello a serramanico e materiale per il confezionamento della sostanza. Il minore dovrà rispondere di detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente.

A Noci i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 20enne, già noto alle Forze dell’Ordine, e denunciato a in stato di libertà un minorenne poiché, sottoposti a perquisizione per le vie del centro storico sono stati trovati in possesso di 16 grammi circa di hashish suddivisi in dosi. La perquisizione estesa ad un locale in uso ai due giovani, ha permesso di rinvenire, ben nascosti all’interno di una cassetta di derivazione dell’impianto di riscaldamento, ulteriori grammi 50 della stessa sostanza, già confezionata e suddivisa in dosi. Il 20enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari mentre  il minore denunciato alla Procura dei Minori. Entrambi dovranno rispondere di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.