Martedì, ore 06:57

 

I Carabinieri della Stazione di Acquaviva delle Fonti hanno arrestato un 26enne incensurato del luogo ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un servizio antidroga effettuato in Piazza Castellaneta i militari hanno sorpreso e bloccato il giovane dopo che lo stesso aveva ceduto una dose di marijuana ad un tossicodipendente del posto segnalato all’Autorità Amministrativa quale consumatore di droga. La successiva perquisizione personale e domiciliare ha consentito di rinvenire ulteriori 40 grammi della stessa sostanza sottoposti a sequestro unitamente a 25 euro in contanti. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari il giovane è stato collocato ai domiciliari.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.