Giovanni Copertino
Giovanni Copertino

Lunedì, ore 12:01

Consigliere Regionale Copertino: «è importante che Monopoli mantenga il rapporto con la Regione Puglia»

È importante che Monopoli mantenga il rapporto con la Regione Puglia, «il livello istituzionale che conta, di qualsiasi corona e genere sia il rappresentante locale» sostiene il Consigliere Regionale Giovanni Copertino (Giunta Vendola 2015).

«Speriamo non si perda il potenziale elettorale che Monopoli ha – auspica l’ex Assessore all’attuazione del programma (Giunta Romani 2013-2014), facendo i nostri interessi e non quelli degli altri» aggiunge, riferendosi alle vicissitudini cui la nostra città ha dovuto assistere in tema di sanità.

Parliamo infatti di ospedale.

Cinque anni fa, «quando non fui rieletto al Consiglio Regionale» spiega il Consigliere Copertino: «lasciai il problema della risonanza magnetica. Monopoli stava per averla, ma il problema così finì nel dimenticatoio. Tuttavia – annuncia – ho recuperato l’argomento e la risonanza magnetica sarà  installata anche prima di Pasqua, se non sorgeranno imprevisti. Mi preme ringraziare il Direttore Sanitario – prosegue Copertino – che mi informa sempre sul ruolo che il “S. Giacomo” ha sempre avuto, nonostante in questi cinque anni sia stato deturpato dalle scelte irresponsabili, perpetrate nei confronti dell’ospedale facendo perdere la dignità dell’apparato sanitario a qualsiasi livello: dai primari ai medici, dagli infermieri agli operatori sanitari. Monopoli è un ospedale strategico e se domani verrà nuovo ospedale, come auspico, dobbiamo trasferire strutture efficienti e non un vuoto. Mi piacerebbe altresì ringraziare il nuovo Direttore Generale, dott. Vito Montanaro – ha infine aggiunto – che venerdì scorso – come vi abbiamo aggiornato con l’articolo dal titolo “Ospedale: visita del Commissario della Direzione Generale al “San Giacomo”” – ha tenuto un incontro operativo presso il nosocomio cittadino per fare il punto della situazione e vedere le cose che vanno recuperate».


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.