Domenica, ore 21:46              

Con un successo preziosissimo agganciato il 2° posto, ma prestazione da rivedere sul piano del gioco   

Nella 3^ giornata di ritorno del campionato di serie D, l’Action Now! Monopoli batte l’Anspi S. Rita Taranto e riaggancia il Mesagne al 2° posto in classifica, in piena zona play – off.

Gara molto difficile come da previsioni, ma dall’andamento opposto rispetto alle caratteristiche tecniche delle 2 formazioni. Taranto si presentava infatti priva di Pezzarossa, uno dei suoi punti di forza, che in settimana si è trasferito al Palermo in DNC. La circostanza costringeva coach Mineo a gestire le sue ristrette rotazioni (alla fine sono entrati in campo solo 6 uomini) difendendo a zona sin dalla prima palla a 2 e diminuendo così drasticamente il numero dei possessi.

Lo staff tecnico monopolitano, che in settimana aveva pensato a come limitare l’attacco di Taranto (uno dei migliori del girone) ed i suoi 3 uomini di punta, si ritrovava invece a gestire le difficoltà psicologiche di dover attaccare una difesa arroccata intorno al totem Valentini che sfidava al tiro, in una serata disastrosa sia per le scelte che per percentuali in questo fondamentale. Ne veniva fuori una prima metà di gara inguardabile, nella quale Sarli dispensava perle di saggezza cestistica e l’Action Now! sembrava sempre più confusa, nervosa (anche un tecnico subìto) e priva di idee. L’intervallo lungo veniva più che opportuno e coach Carolillo correva ai ripari: un consistente Russano iniziava a difendere box and one su Sarli ed il match cambiava lentamente la sua inerzia in favore della squadra di casa. Si giungeva al quarto decisivo quasi in perfetta parità ed a quel punto tutto lasciava presagire un finale abbastanza comodo per Calabretto e compagni. Invece, la generosa prova della coriacea squadra tarantina, insieme alle troppe incertezze in attacco ed alle amnesie difensive dei monopolitani, lasciavano il punteggio in bilico fino agli ultimi minuti di gara. Una fiammata di Lescot (8 punti consecutivi in una serata tutt’altro che memorabile) e 2 giocate di carattere e talento di Masciulli e Dimola chiudevano la pratica, ma l’affanno è stato decisamente troppo.

Coach Sergio Carolillo a fine gara spiega così la prestazione della sua squadra: “Abbiamo 2 punti in più ed abbiamo superato un ostacolo difficile, ma volevamo offrire a chi è venuto a vedere la partita uno spettacolo migliore. Mi dispiace perché questa volta gli spettatori erano tanti, spero possano tornare perché in futuro proveremo certamente a farli divertire di più. Avevamo preparato una partita diversa, l’assenza di Pezzarossa ci ha certo favoriti, ma è venuta fuori una gara su ritmi molto bassi e non siamo stati abbastanza reattivi per trovare soluzioni alternative ed esprimere la nostra pallacanestro. L’andamento dell’incontro mi ha indotto a non effettuare le consuete rotazioni, soprattutto nella seconda metà dell’incontro, ed in questo modo ho contribuito anch’io a complicare la vita alla squadra. Una lezione utile, cercheremo di lavorare di più e preparare il prossimo match con la massima attenzione”.

Sabato prossimo si gioca a Mesagne, con la squadra di coach Capodieci che è appaiata all’Action Now! in  seconda posizione ed all’andata inflisse l’unica sconfitta interna del campionato ai biancazzurri. I brindisini vinsero 82 – 78 una gara bellissima e che ebbe una coda disciplinare, per i provvedimenti comminati da una coppia arbitrale in cattiva serata. Kevin Lescot, ai tempi punto di forza della squadra mesagnese (e che sabato prossimo non giocherà contro i suoi ex compagni), fu gran protagonista, segnando 19 punti e risultando il miglior marcatore dei suoi. Una gara che sarà un vero e proprio spareggio, pressoché decisiva in chiave secondo posto. Palla a 2 alle 18.30, si gioca al Palazzetto di Via Udine.

ACTION NOW! MONOPOLI – ANSPI S. RITA TARANTO  64 – 57

(1° Q: 5 – 15; 2° Q: 22 – 36; 3° Q: 42 – 43)

ACTION NOW! MONOPOLI: Calabretto 15, Masciulli 9, Russano 6, Calisi 3, Centrone F. 13, Lescot 10, Stomeo 3, Dimola 5, Palmitessa e Sabato n.e.. All.: Sergio Carolillo

 

ANSI S. RITA TARANTO: Fedele 11, Valentini 10, Mineo 6, Di Trizio 5, Sarli 13, Prisciano 12, Guarino, Salinari e Cardellicchio n.e..  Allenatore: Mineo  – Assistente: Menga

Arbitri: Pellegrini e Volpe

UFFICIO STAMPA ASD ACTION NOW! BASKET MONOPOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.