Sabato, ore 07:07

I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato un sorvegliato speciale 35enne di Rutigliano, con obbligo di soggiorno in quel comune, ritenuto responsabile di violazione degli obblighi a lui imposti. I militari nel corso di un servizio antirapina, hanno effettuato un controllo all’interno di una stazione di servizio in contrada “San Giovanni” sorprendendo l’uomo in compagnia di altri pregiudicati e in possesso di un telefono cellulare. Tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.