L’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari al “Luigi Russo”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Giovedì, ore 20:24

Un matineè musicale ricco di grandi emozioni per gli studenti del Liceo Artistico e Musicale “Luigi Russo” di Monopoli. L’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari si è esibita oggi 5 febbraio presso l’Auditorium di via Cesare Beccaria lasciando i giovani spettatori incantati.
Per l’occasione l’Orchestra Sinfonica, diretta dal M° Nicola Hansalik Samale, ha eseguito un programma ricco e di grande interesse: l’Ouverture in stile italiano di Franz Schubert, il Notturno e Scherzo dal “Sogno di una notte di mezza estate” di Felix Mendelssohn, “La vita è bella” di Nicola Piovani, l’Ouverture da “Il signor Bruschino” di Gioacchino Rossini, la “Sinfonia dei giocattoli” di Leopold Mozart, il “Perpetuum mobile” di Nicolò Paganini, elaborato per orchestra dal M° N. Samale e, infine, l’Ouverture da “La Dame blanche” di Francois Boieldieu.
L’iniziativa si inserisce tra i diversi eventi che l’IISS “Luigi Russo” realizzerà in occasione dei 50 anni dell’Istituzione dell’Istituto d’arte a Monopoli.
La rilevanza culturale dell’evento ha costituito un’occasione importante di arricchimento formativo per gli studenti del Liceo Artistico e Musicale. Due Licei che contribuiscono in modo assolutamente originale ad arricchire l’offerta formativa di un territorio che comprende, oltre Monopoli, i numerosi comuni del sudest barese, essendo unici nell’area costiera tra Bari e Brindisi.
Per conoscere meglio le due scuole e orientarsi nella scelta dell’Istituto secondario di II grado sarà possibile visitare il Liceo Artistico sabato 7 febbraio dalle 16.00 alle 19.00 e domenica 15 febbraio dalle 10.00 alle 13.00, mentre il Liceo Musicale, Domenica 8 febbraio dalle 10.00 alle 12.00 e sabato 14 febbraio dalle 16.30 alle 18.30.

Prof.ssa Laura Turi


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.