Giovedì, ore 07:42

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Trani hanno tratto in arresto un cittadino tranese per inosservanza delle prescrizioni imposte dalla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. Nel corso di un consueto servizio di pattugliamento antirapina per le vie del centro i militari hanno notato una Vespa di colore nero, sprovvista di targhe, condotta da un cittadino che, a distanza di qualche decina di metri, cercava elusivamente di sottrarsi ad un eventuale controllo svoltando in una piccola traversa della centrale viale Europa. Immediato il blocco del mezzo per effettuare un approfondimento: il conducente, 29enne, noto pregiudicato in atto sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno è risultato essere alla guida di un ciclomotore di sua proprietà, non solo sprovvisto di targa, ma persino in assenza della prevista patente di guida perché mai conseguita. Perquisito sul posto per verificare la sussistenza di ulteriori condotte illecite, l’uomo è stato trovato in possesso di una modica quantità di stupefacente del tipo cocaina, fatto per il quale verrà segnalato alla locale Prefettura in qualità di assuntore. Condotto presso gli Uffici della Compagnia di Trani, il reo è stato tratto in arresto e dovrà rispondere di inosservanza della sorveglianza speciale di p.s. e guida senza patente, fatti per i quali è stato collocato agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.